CITROËN RACING TROPHY ITALIA – Vittalini -Tris alla Targa Florio

0

VITTALINI-TRIS ALLA TARGA FLORIO
Il pilota lombardo ha vinto anche l’appuntamento del Trofeo previsto nella corsa più antica al mondo, scelta dagli
appassionati mediante un sondaggio promosso sulle piattaforme Facebook e Twitter.
Favorito alla vigilia, non ha tradito le attese, finendo anche nono assoluto ed allungando con decisione in classifica
davanti a Radzivil e Scotto, oltre a consolidarsi secondo in classifica “produzione”.

Anche la terza prova del CITROËN RACING TROPHY ITALIA, approdato in Sicilia per correre la prestigiosa
Targa Florio, si è trasformata in un monologo del comasco Alex Vittalini, che dopo i concreti successi del
Ciocco e di Sanremo ha concesso il tris alla corsa automobilistica più antica al mondo.

Un tris di allori, quello di Vittalini, come consuetudine affiancato da Sara Tavecchio, che ha confermato il suo
particolare stato di forma, un momento decisamente importante che lo sta ponendo anche all’attenzione nella
corsa riservata al tricolore “produzione”.

Il leit-motiv della Targa Florio, gara che Vittalini ha disputato per la prima volta, è stato lo stesso delle prime
due uscite stagionali, con un attacco deciso sulle prime prove speciali riuscendo ad accumulare un consistente
vantaggio sulla concorrenza, andando poi a cogliere un’importante nona posizione finale assoluta, terzo anche
nella classifica “produzione”, risultato che gli ha permesso di consolidare la seconda piazza provvisoria.

Quella della 98^ Targa Florio, appuntamento inserito nel calendario del trofeo ascoltando il giudizio degli
sportivi appassionati mediante le pagine Facebook e Twitter, con l’esito di oltre 5000 “likes”, è stata una nuova
occasione per ribadire la piazza d’onore del giovane ucraino Dmytro Radzivil, protagonista di un “fuori
programma” allo shakedown di giovedì quando uscendo di strada ha danneggiato la vettura prontamente
ripristinata dalla propria squadra.

Ovviamente pure lui al debutto sulle strade siciliane, Radzivil ha corso una gara estremamente regolare
riuscendo a tenersi dietro il gentleman savonese Mauro Scotto, finito poi terzo, pure lui alla sua prima “Targa”,
della quale è rimasto entusiasta per l’esperienza portata a termine.

MICHELINI E LA DS3 R5 IN EVOLUZIONE
La Targa Florio è stata la seconda occasione tricolore per vedere all’opera la nuova Citroën DS3 R5, portata in
gara dai toscani Michelini-Angilletta. L’equipaggio della Procar Motorsport, sino a metà della prima tappa di ieri
era riuscito a rimanere in scia con il vertice della classifica assoluta per poi arretrare in classifica a causa di una
“toccata” durante la quinta prova speciale, con conseguente rottura di una ruota. Da quel momento
l’equipaggio e la squadra hanno proseguito il loro impegno ad esclusivo titolo di test, date le particolari
caratteristiche degli asfalti abbracciati dalle Madonie.

CLASSIFICA CITROEN RACING TROPHY ITALIA 2014 (DOPO TRE GARE)
1. Vittalini 77 punti; 2. Radzivil 54 punti; 3. Scotto 30 punti

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image