Rally – 32° Rally di Casciana Terme

0

SUCCESSO DI ISCRITTI AL 32° RALLY DI CASCIANA TERME CHE SI SVOLGERA’ L’IMMINENTE FINE SETTIMANA NELLA NUOVA VERSIONE RALLY DAY.

LA GARA ORGANIZZATA DALLA SCUDERIA BALESTRERO SARA’ VALEVOLE PER IL TROFEO MICKEY MOUSE-OPEN RALLY,  PER IL TROFEO RALLY AC LUCCA ED IL LOCALE CAMPIONATO RALLY AC PISA. FAVORITO D’OBBLIGO IL DUO SENIGAGLIESI-MORGANTI CHE SI E’ AGGIUDICATO LE ULTIME TRE EDIZIONI.

Record di iscritti alla 32° edizione del Rally di Casciana Terme terzo appuntamento stagionale del neonato Trofeo Mickey Mouse Open Rally oltre che manifestazione valevole per il Trofeo Rally AC Lucca e per il Campionato Rally AC Pisa. La gara che ha ricevuto l’adesione di oltre 100 iscritti ha così raggiunto il record stagionale d’iscritti nelle gare in Toscana oltre che tra i più numerosi in tutta la penisola. La scelta quindi di questa formula di rally denominata Rally Day è stata così la mossa vincente per riportare numeri a tre cifre alla manifestazione che conta oltre trenta edizioni alle spalle.

logo-casciana RIDOTTO

La scuderia Balestrero che quest’anno ha ricevuto, dalla comunque sempre presente, A.S. Pegaso lo scettro del comando della gara ha così predisposto un percorso rivoluzionato rispetto alle edizioni precedenti, vuoi per esigenze di regolamento per la nuova tipologia di gara, vuoi per dare un ulteriore input al “Rally di Casciana” con due tratti denominati I Gulfi di Km. 7,00 e Chianni di Km. 5,80 portando il chilometraggio dei tratti cronometrati totali a Km. 38,40 su un percorso globale di Km. 153,11 . Quindi due tratti già interessati nella quasi totalità nelle edizioni precedenti che saranno però percorsi in senso inverso.

Ma vediamo gli iscritti con Marcori in evidenza con una Mitsubishi Lancer Evo IX e Domenici invece con una Subaru Impreza, un nutrito lotto di Super 1600 presenti tra cui quella dei plurivincitore della manifestazione Senigagliesi (che ha iscritto il suo nome sul gradino più alto del podio nelle ultime tre edizioni) questa volta con una Renault Clio S1600, come anche su analoga vettura il rientrante Miedico, Bedini e Mori mentre battaglia al femminile sempre con la vettura francese tra la Lencioni e la Mazzetti, sempre in Super 1600 da tenere sott’occhio anche la Citroen C2 di Paolini e la Peugeot 206 di Vacca.

SENIGAGLIESI MORGANTI 207SUPER2000

 

Con le vetture di nuova generazione le Renault Clio R3 invece partiranno, per ben figurare, Simonetti, “Maghi”, Sgadò ed il giovane Bonuccelli.  Invece con le sempre efficienti Renault Clio Williams avremo il locale Bertini, Catanzano e Federighi,  e dirà certamente la sua anche il plurivincitore della gara e terzo lo scorso anno Paolo Lenci con la Peugeot 306 Rallye, analoga vettura per Campilii, un Peugeot 205 per Gallinaro e un Peugeot 309 Gti per il rientrante Possenti (dopo oltre dieci anni di assenza dalle corse).  Da seguire anche le piccole Renault Twingo di Pisani e Sestini, la Citroen C2 di Gabrielli e la Peugeot 208 di Cappelli.

Da tenere sott’occhio anche la numerosissima classe N3 con oltre venti equipaggi  presenti che sicuramente rientreranno anche nell’assoluta come il giovanissimo Straffi, Barsotti, Nannetti, Restano, Lombardi, Corona e tanti altri con le Renault Clio RS. Tutti comunque dovranno vedersela con Rovatti sempre protagonista nella gara di casa  (secondo lo scorso anno) presente con la piccola ma efficiente Peugeot 106 Rallye. Tra le storiche ci sarà il vincitore dell’edizione 2000 Guarducci con la sua Opel Ascona 400 oltre che il rientrante Andreotti invece con una Opel Kadett Gte e le due sempre spettacolari Autobianchi A112 di Paoletti e Tamburini. Certamente saranno anche altri i protagonisti del Rally di Casciana Terme e si assisterà in ogni ordine e grado ad un sano e sportivo confronto che da sempre distingue questo sport.

ROVATTI FOGLI CLIOR3

La logistica della gara vedrà, come sempre, il fulcro della manifestazione nel Palazzo delle Terme di Casciana Terme che ospiterà sabato 17 maggio le verifiche sportive  (dale ore 19.00 alle ore 24.00) oltre che la direzione gara, segreteria, sala stampa e sala classifiche mentre la piazza Garibaldi antistante sarà sede delle verifiche tecniche. La gara prenderà invece il via domenica 18 maggio alle ore 10.31 dall’ampio parcheggio della Conad della Capannina di Cevoli, peraltro main sponsor della manifestazione, mentre l’arrivo invece sarà previsto in Piazza Garibaldi a Casciana Terme alle ore 17.30 dove sarà effettuata anche la premiazione direttamente sul palco.

Lo scorso anno il Rally di Casciana Terme ha visto per la terza volta la vittoria per il duo pisano/livornese Senigagliesi-Morganti con la Peugeot 207 Super 2000 dopo una bella battaglia con i pisani Rovatti-Fogli invece su Renault Clio R3 ed altrettanta incertezza per il terzo gradino del podio tra i lucchesi Lenci-Bigongiari su Peugeot 306 Rallye e Simonetti-Manfredi invece su Renault Clio R3 giunti alla fine nell’ordine. Quinto il duo laziale campano Girardi-Esposito con una Mitsubishi Lancer Evo X versione R4.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image