SBK – Donington Park

0

Riparte questo fine settimana il Mondiale SBK da Donington Park, spettacolare circuito inglese caratterizzato da una prima parte di tracciato molto veloce e da una seconda molto lenta, il tutto per complicare la messa a punto delle fuoriserie a 2 ruote.

Gli equilibri del Mondiale dopo le 2 gare della prima tappa Italiana si sono mescolate non poco.

La classifica vede come attuale leader Jonathan Rea (Honda Pata), che ha vinto le 2 gare precedenti e vuole cogliere l’occasione per aumentare il divario dal secondo, Tom Sykes, che ha soli 4 punti di svantaggio.

Questa potrebbe essere la rivincita per il Campione del Mondo 2014 dopo un weekend precedente un po’ sottotono. L’anno scorso il pilota inglese del Team Kawasaki era stato il più veloce sia in prova che in gara vincendo entrambe le manches.

Momento di riscatto anche per i piloti della Aprilia. Dopo 2 manches deludenti per Melandri (6° in classifica generale) sarà l’occasione giusta per guadagnare punti importanti e ritrovare il feeling giusto con la sua moto; lo stesso per Guintoli a soli 16 punti dal primo, che l’anno scorso era salito sul podio in entrambe le gare.

Tappa di casa anche per il ducatista Chaz Davies (5° in classifica) che non hai mai vinto sul circuito di casa e come il suo compagno di squadra Davide Giugliano (7° con 69 punti) dovrà guadagnare punti importanti per risalire la classifica. Entrambi i piloti sono fiduciosi dopo il lavoro svolto durante la gare di casa e i test successivi.

 

Per quanto riguarda la classe Evo il pilota di casa Leon Camier (BMW) sostituisce ancora l’infortunato Barrier; il ducatista Canepa dovrà quindi difendersi dagli attacchi dell’inglese.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image