CIVM 2014 – Nuova vittoria e record per Faggioli alla Saranano – Sassotetto

0

VITTORIA CON RECORD PER FAGGIOLI ALLA SARNANO-SASSOTETTO

Il pilota della Best Lap vince la quarta prova del CIVM 2014 e demolisce il record del tracciato, più forte anche della avversità.

Faggioli torna a dettar legge anche nel CIVM. A pochi giorni dall’incidente nella prova del CEM Subida al Fito, il campionissimo della Best Lap si è schierato al via della quarta prova del CIVM 2014 la Sarnano-Sassotetto “Trofeo Luigi Scarfiotti” con tutte le intenzioni di conquistare una nuova vittoria assoluta. Malgrado un avvio di week end non dei migliori con alcuni problemi al cambio accusati nel corso delle prove che hanno costretto il pilota toscano a saltare le prove ufficiali e il suo team a lavorare fino a notte fonda, Faggioli su Norma M20 FC ottiene subito il secondo posto assoluto nella prima manche a soli 78 centesimi dal leader Christian Merli su Osella PA2000.

Dopo aver dunque studiato il tracciato nella prima frazione, il campione della Best Lap da il 110% nella seconda manche polverizzando il record del tracciato di 3’49″97 con il crono di 3’46”55, che gli consente di salire sul gradino più alto del podio con il tempo complessivo di 7’37″30 con 3″ di vantaggio sul suo diretto avversario.

A fine gara moltissima la soddisfazione per questo risultato: “Lo dovevo soprattutto ai miei ragazzi – ha dichiarato Faggioli nel dopo gara -. E’ stata la mia prima volta a Sarnano e non nascondo che, non avendo potuto provare e non avendo riferimenti sul tracciato, ero molto preoccupato. La prima manche ho cercato di capire. La seconda ho provato a correre”.
Come sempre accade nelle varie cronoscalate a tenere alti i colori della scuderia Best Lap non c’era però solo il pluricampione Faggioli.

Il pilota reatino Gianluca Brunozzi, alla guida di una Radical SR4 ha infatti ottenuto una seconda piazza di classe E2B 1.300, Serafino Ghizzoni con la sua Renault Clio concludeva primo di classe A 2000, vittoria anche per Deborah Broccolini e la sua Citroen C1 in classe E1 Italia 1150 mentre Marco Capucci chiudeva anch’esso terzo di classe CN2 alla guida della sua Osella PA21. Sfortuna per D’Auria e Giuliani entrambe costretti al ritiro nel corso delle prove ufficiali. Prossima tappa del CIVM per i protagonisti della Best Lap fra quindici giorni per il Passo dello Spino.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image