PORSCHE CARRERA CUP – Team Antonelli vince

0

NELLA PORSCHE CARRERA CUP IL TEAM ANTONELLI MOTORSPORT VINCE CON CAIROLI

Vittoria in Gara 1 per il giovane pilota comasco sempre più leader nella classifica Under 26. Ottimo week end anche per Giraudi, Proietti e Negra mentre la sfortuna nega un possibile doppio podio a Roda.

Si è trattato di un week end strepitoso per il Team Antonelli quello che si è appena concluso sul tracciato brianzolo di Monza. Già dalle qualifiche infatti tutti i suoi piloti riuscivano ad ottenere ottimi piazzamenti in entrambe le classifiche: nell’assoluta era infatti Giraudi a strappare la pole position sul filo di lana al compagno di squadra Cairoli, mentre nella Michlin Cup, sfuggita la pole a favore di De Giacomi (Dinamic Motorsport), il team emiliano piazzava i suoi tre alfieri Negra, Proietti e Roda rispettivamente al secondo terzo e quarto posto della classifica riservata ai piloti gentleman.

Giraudi

 

Allo start di Gara 1 sia Giraudi che Cairoli riuscivano a scattare bene dalla prima fila andando dopo poco ad ingaggiare un bel duello tra loro. Al quarto giro Cairoli riusciva a sopravanzare Giraudi non dando però l’impressione di poter allungare sul compagno di team il quale, infatti, poco dopo tornava all’attacco del giovane pilota comasco riconquistando la prima posizione assoluta. Cairoli, in crisi di gomme nelle fasi finali della gara, doveva poi cedere la piazza d’onore a Postiglione (Ebimotors) dovendo così accontentarsi del terzo gradino del podio, primo degli Under 26.

Vittoria dunque meritatissima per Giraudi autore di un gara molto veloce e combattiva. Nella Michelin Cup, subito fuori il leader provvisorio De Giacomi (Dinamic Motorsport) la lotta per la vittoria è stata interna al team emiliano con Proietti che anche se con poco margine riusciva a condurre la gara sino alla bandiera a scacchi tenendo a distanza il compagno-rivale Roda. Sfortuna invece per Negra autore di un’uscita di strada alla staccata della Variante Ascari mentre era in caccia del leader Proietti. In Gara 2 i piloti del team emiliano si confermavano grandi protagonisti con Cairoli e Giraudi autori entrambe di una prova molto convincente malgrado lo start dalla terza fila in virtù dei risultati ottenuti in Gara 1.

 

Per loro una manche tutta d’attacco che li portava presto a recuperare le posizioni di testa con Cairoli in grado di chiudere sul terzo gradino del podio (quarto podio consecutivo su quattro gare disputate) e Giraudi subito alle spalle del giovane compagno di squadra. Se le soddisfazioni nella classifica assoluta non sono mancate nella Michelin Cup Gara 2 è stata più avara di soddisfazioni con Roda subito out a causa di una toccata subita al via dal russo Shalikov e con Proietti vittima di un drive trough per partenza anticipata. Bene invece Negra, a lungo in testa, che doveva cedere la leadership a De Giacomi (Dinamic Motorsport) a seguito di una divagazione nella ghiaia a Lesmo 1.

Roda
Nella classifica assoluta di campionato ora Cairoli è secondo a 8 punti di distacco dal leader Postiglione (Ebimotors) mentre nella Under 26 conduce di 8 punti sul diretto inseguitore Liberati (Ebimotors). Quarta posizione invece per Giraudi che risale la classifica dopo il week end nero di Misano . Nella Michelin Cup Proietti, Negra e Roda occupano rispettivamente la seconda, terza e quarta piazza alle spalle del leader De Giacomi (Dinamic Motorsport).
Prossimo appuntamento per i protagonisti della PCCI il 12-13 Luglio sull’infuocato tracciato del Mugello.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image