SBK – la prima di Sepang

0

Per la prima volta il Mondiale SBK arriva sul circuito della Malesia. Sepang è un circuito che purtroppo ricorda a tutti la morte di Simoncelli, ma che risulta essere nel calendario della MotoGp e della F1 da molti anni. Quasi tutti i piloti della SBK lo affronteranno per la prima volta, in primis il Campione del Mondo 2014 Tom Sykes che con la sua Kawasaki dovrà difendere la leadership (26 punti di vantaggio) in classifica e cercare l’allungo. Al contrario Rea ha già avuto occasione di girare con la Honda HRC per dei test, e sarà agguerrito per ridurre il distacco e magari riguadagnare la prima posizione persa dopo il weekend inglese. Il circuito però è caratterizzato da 2 rettilinei molto lunghi e veloci, ideali anche per la Kawasaki di Loris Baz che condivide la seconda posizione con Rea.

Weekend importante anche per i piloti dell’Aprilia. Guintoli si trova 4° in classifica ed è per lui giunto il momento di riscattarsi e guadagnare punti importanti per la classifica generale; Melandri, che già conosce il circuito e dopo le polemiche di Donington con la squadra, deve dimostrare le sue capacità con l’Aprilia. Per Giugliano e il Ducati Superbike Team il circuito è nuovo; il suo compagno di squadra Chaz Davies invece aveva già corso qui, come anche Leon Haslam ( Pata Honda), Eugene Laverty (Voltcom Suzuki) e il nuovo pilota australiano Bryan Staring che sostituisce Michelle Fabrizio, attualmente impegna a sostituire Petrucci in MotoGP.

 

Questa la Classifica Piloti al via del 6° round

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image