GT3 Cup – Team DB Motorsport è rimasto al secondo in classifica

0

DB MOTORSPORT IN COPPA ITALIA: DE BELLIS CONSOLIDA IL SECONDO POSTO DOPO LE DIFFICOLTA’ DI ADRIA.
Domenica scorsa, nella pista polesana, il driver lucchese ha tenuto la seconda posizione in classifica con una prova di forza.

Lucca, 17 giugno 2014 – Anche dopo la terza e sofferta gara di Adria, domenica scorsa, il Team DB Motorsport asd, domenica scorsa, è rimasto al secondo in classifica, sempre ad opera di Riccardo De Bellis.

Il pilota lucchese, ha trascorso un week end estremamente tirato, nel quale ha dovuto tirar fuori tutto il proprio carattere e dar fondo alla propria esperienza per rimanere sopra l’attico della classifica con la sua Porsche 997 GT3 Cup seguita dalla ZRS Motorsport di Rovigo.

De Bellis aveva iniziato l’impegno in salita, senza riuscire a qualificarsi: al primo giro delle prove  ufficiali un banale problema tecnico lo ha bloccato ai box. E’ dunque partito in Gara-1 in ultima fila, ma alla partenza si è prodotto in un vero e proprio scatto scavalcando subito ben sei avversari piloti, arrivando alla fine sesto assoluto e secondo di classe.

Confortato dalla performance ottenuta, nella successiva Gara-2, sempre partendo in ultima fila, ma con partenza lanciata,alla prima “staccata” De Bellis è riuscito a infilarsi al quarto posto nonostante la classica bagarre, ed alla fine ha terminato secondo assoluto vincendo alla grande la classe di appartenenza. Con queste due prestazioni di livello, De Bellis si è dunque confermato oltre che al secondo posto provvisorio in classifica uno dei driver di riferimento del Campionato.

Il commento del pilota “Non giravo ad Adria dalla “24 ore” dello scorso dicembre – dice De Bellis – poi se ci mettiamo anche le difficoltà tecniche avute in qualifica, il risultato conseguito è ancora più di soddisfazione e credo abbia dato un segnale forte anche agli avversari. E’ stato indispensabile il supporto tecnico della ZRS di Zambon, siamo proprio un bel team. Sono ancora secondo nella classifica assoluta di campionato, la stagione non sarà facile, ma quello che abbiamo costruito ad Adria ci fa ben sperare per un finale scoppiettante!”.

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image