F1 – FIA: Dichiarato illegale il sistema Fric. Prossimo al bando

0

Il famoso sistema Fric, la sospensione interconnessa tra l’anteriore e il posteriore che consente il controllo del beccheggio e il rollio delle vetture di F1, secondo la FIA potrebbe essere messo a breve al bando perchè ritenuto illegale.

Secondo delle fonti, la FIA, avrebbe scritto in una nota ai vari team che dopo un attento studio del sistema esso viola l’articolo 3.15 del regolamento riguardante i dispositivi aerodinamici mobili, in quanto esso aiuta a mantenere costante l’assetto e migliorando le prestazioni.

“Avendo ormai visto e studiato quasi ogni design attuale della parte anteriore e posteriore del sistema, la FIA esprime formalmente parere su questi sistemi che potrebbero essere messi in discussione”  ecco quanto si legge nella nota firmata da Charlie Whiting.

Il sistema Fric fu sviluppato nel 2008 dalla Renault per poi essere migliorato successivamente dalla Mercedes il quale ne ha fatto un propio punto di forza.

A causa dei pochi giorni di test disponibili e l’avvicinarsi del Gran Premio di Germania, la FIA è intenzionata a rimandare la messa a bando del Fric nel 2015, ma ciò sarebbe possibile solo se tutti i team mediante un voto sarebbero d’accordo.

Da ciò nasce spontanea una domanda: Come mai dopo sei anni la FIA dichiara solamente ora illegale il sistema Fric? Per agevolare lo spettacolo? Per limitare il dominio di un team che ha lavorato bene per favorirne un altro in difficoltà?

L’incoerenza della FIA sta uccidendo la F1..

 

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image