F4 CHAMPIONSHIP – Gara 3 al Mugello

0

TERZO PODIO STAGIONALE PER IL TEAM ANTONELLI MOTORSPORT NELL’ITALIAN F4 CHAMPIONSHIP BY ABARTH
Il brasiliano Joao Vieira conquista il terzo posto in Gara 3 al Mugello. Week end di transizione per il giovane Jonathan Giudice.
Bilancio decisamente positivo per il Team Antonelli Motorsport in occasione del terzo round dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth, svoltosi sul difficile tracciato del Mugello.

 La scuderia emiliana ha infatti colto nella prova conclusiva del week end il terzo podio stagionale grazie a Joao Vieira, giunto terzo al termine di una prova consistente. Sia il giovane pilota brasiliano che la squadra hanno così confermato i progressi messi in mostra durante questa prima parte di stagione, che per la squadra di Marco Antonelli rappresenta la prima avventura in un campionato a ruote scoperte. Meno fortunata, invece, la trasferta in terra toscana di Jonathan Giudice, alle prese con qualche difficoltà legata alla sua ancor scarsa esperienza.

Vieira

Già a partire dalle prove libere il giovane Vieira si era fatto notare per il suo passo veloce e costante. Nelle due qualifiche il brasiliano del team emiliano otteneva un ottimo quinto (Q1) e sesto (Q2) posto in classifica dimostrando di migliorare di gara in gara. Per il giovane Giudice, in entrambe le sessioni diciannovesimo, la due sessioni di qualifica sono servite sopratutto per prendere confidenza con la vettura e con il tecnico tracciato toscano. Nella prima delle tre manche di gara Vieira scattava benissimo della terza fila andando a conquistare la terza piazza già alla staccata della S. Donato, ma dovendo poi cedere nel corso del primo giro la posizione al veloce Pulcini.

Il brasiliano artigliava comunque un’ottima quinta piazza finale, che poteva essere anche una quarta se non si fosse reso protagonista di una leggera sbavatura che apriva la strada al sorpasso del rivale Drudi. Poco fortuna invece in Gara 1 per il suo compagno Giudice che terminava la sua gara già nelle battute iniziali a seguito di un testacoda. Nella seconda prova, Vieira si confermava tra i protagonisti conquistando il settimo posto assoluto, mentre per lo svizzero si ripeteva lo sfortunato epilogo della prima manche, con un’uscita nella ghiaia che poneva così fine anzitempo alla sua gara.

 

Per quanto riguarda la manche conclusiva, Vieira scattava in maniera eccellente dalla sesta piazza, rimanendo per tutta la gara nel gruppetto dei primi fino a concludere al terzo posto, regalando così a sé stesso ed al Team Antonelli Motorsport il terzo podio stagionale dopo i deu conquistati ad Adria e ad Imola dall’essente “giustificato” Cairoli. Finale in crescendo anche per Jonathan Giudice, il quale riusciva a vedere la bandiera a scacchi accumulando così una preziosa esperienza al volante della Tatuus T014 A.
I protagonisti dell’Italian F4 Championship torneranno in pista per una sessione di test collettivi il prossimo 22 luglio sul circuito di Vallelunga, prima di affrontare il quinto round stagionale il 2-3 agosto sul circuito umbro di Magione.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image