A Misano il fenomeno è Valentino Rossi!

0

La moto Gp a Misano parte con una presa di consapevolezza…le Yamaha nelle prove sono state più performanti delle Honda. Infatti vedere Marquez partire dalla quarta casella fa strano. Al semaforo verde prende la testa Lorenzo seguito da Rossi ed il campione del mondo in carica, mentre subito dietro le due Ducati. Poco dopo inizia la “guerra” tra Vale e Marquez ma lo spagnolo deve inchinarsi al pesarese, che dopo poco attacca deciso Lorenzo e passa al comando! alle sue spalle il maiorchino cede la posizione anche a Marquez e comincia a perdere terreno. Nel frattempo esce di scena per una caduta Bradl, che in questa parte di stagione sembra alquanto opaco.

Ma ecco il colpo di teatro, Marquez scivola e la moto si spegne! riesce a ripartire dopo un’eternità ma finisce in coda a tutti. Per effetto di questa caduta, Pedrosa sale in terza posizione, mentre Valentino Rossi comincia una cavalcata solitaria che lo porta ad aumentare il vantaggio su Lorenzo. Nella restante parte della gara non succede praticamente nulla e cosi il nostro campione va a vincere il suo ottantunesimo GP, seguito dal suo compagno di squadra e Pedrosa che conquista il terzo gradino del podio precedendo l’ottimo Dovizioso e Iannone.  Alla fine di questo appuntamento della moto GP, c’è la consapevolezza che la categoria regina del motomondiale ha definitivamente ritrovato uno dei piloti che hanno fatto la storia di questo sport…Valentino Rossi!!!

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image