Personalizzare la moto, come scegliere gli accessori custom

0

Con l’arrivo della bella stagione è sicuramente tempo di rispolverare la moto, che oggi possiamo personalizzare come più ci piace. Sono infatti numerosi gli accessori custom idonei per chi vuole dare un tocco di stile alla propria due ruote. Una moto customizzata è certamente più piacevole di una due ruote senza nessuna personalizzazione, ed allora bisogna pensare qualcosa di accattivante.

Gli accessori moto custom sono disponibili di ogni tipologia, dai componenti più classici a quelli moderni e tecnologici. Idee? Dando un’occhiata a questa pagina possiamo farci un’idea di quali possano essere gli accessori custom perfetti per la nostra motocicletta.

Ad esempio un kit composto da faro anteriore, posteriore ed indicatori di direzione, acquistabili separatamente o insieme, con fari a led che rendono differente il sistema di illuminazione. La luce sarà un dettaglio affascinante per l’amante della due ruote, e se il faro effetto giorno è un vivo bagliore, le frecce colorate diventano una attrazione non indifferente: arancio, trasparente, rosso o grigio sono il trend della stagione.

Customizzare la propria moto non è difficile, gli accessori originali si possono trovare e personalizzare al meglio configurandoli anche attraverso il web, è però vero che la personalizzazione di una moto è qualcosa di molto importante per chi ama andare per strada con i vento sul viso. Persino le ruote possono essere personalizzate, extralarge montate su cerchi da 16,  per non parlare dei particolari da inserire sul parafango, quest’anno i colori prediletti sono l’arancione ed il giallo, anche le cromature diventano fondamentali.

C’è chi per l’estate preferisce lo stile bobber, ovvero molto bassa con ruote della stessa dimensione, un vero look anni 50, colore nero cromatissimo. Altri invece hanno un mood più vintage, con uno stile retrò, niente di meglio che personalizzare la moto seguendo esempi degli anni 60, molto rocker per un perfetto café racer: gomme stradali vintage, mezzi manubri, sella monoposto. Poi non mancano le imitazioni delle moto in perfetto stile Easy Rider, la chopper, ed è pura fantasia.

Le modifiche alla moto piacciono, ma attenzione, non sempre sono consentite, bisogna fare i calcoli con le norme sulla sicurezza, ed allora è bene pensare che c’è differenza tra una moto che deve affrontare strada e percorsi ed una customizzata apposta per un raduno o un contest. Frecce e specchietti sono sicuramente gli accessori per moto più facili da customizzare, ma sono anche quelli giusti da colorare e rendere più belli con il tuning, scegliere bene gli accessori custom è sicuramente importante, ed allora è bene ricordarsi che frecce, specchi e manubrio devono essere omologati in base alle norme europee.

La personalizzazione della moto può essere a cura del biker, specie se si tratta di colori o qualche altra rifinitura come codino o altro, ma per customizzare tutto perfettamente c’è anche chi ha creato nuove app dedicate agli appassionati delle due ruote, in modo facile e sicuro si può personalizzare la fedele compagna senza incorrere in sanzioni o violazioni.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image