Ferrari Challenge – prima tappa a Monza

0

La prima tappa del Ferrari Challenge non può che partire dal Tempio della Velocità; l’Autodromo di Monza ospita così l’inizio del Campionato Europeo con le Ferrari 458 EVO, pronte a lasciare il posto alle Ferrari 488 nel 2017.
Continua la striscia vincente del pilota romano in arte “Babalus” (Matteo Santoponte) per la Scuderia Autoropa, che dopo aver vinto lo scorso anno le due gare monzesi e la finale mondiale al Mugello, ha vinto anche Gara 1 svoltasi il sabato, dopo aver guadagnato la pole position. Secondo sul podio l’austriaco Philipp Baron (Team Rossocorsa), che però ha segnato il giro più veloce. Sul podio anche il tedesco Bjorn Grossmann (Octane 126), campione europeo in carica. Lo svedese Martin Nelson (Scuderia Autoropa) primo nella classicica Am.
Seconda gara della giornata di sabato è stata la Coppa Shell con la vittoria del tedesco Thomas Loefflad (StileF Squadra Corse) dopo aver segnato la pole position, e giro più veloce. Sul podio due piloti Kessel Racing: l’olandese Fons Scheltema e il canadese Rick Lovat.
Presenti in pista anche le donne che vedono primeggiare la francese Deborah Mayer, che insieme al suo compagno di squadra Claudio Schiavoni, riportano sulle proprie Ferrari della Scuderia Niki la scritta “Save Monza!”, a simboleggiare che la F1 non può stare senza la tappa di Monza.

La domenica in Gara2 del Trofeo Pirelli “Babalus” deve cedere all’attacco dell’austriaco Philipp Baron che guadagna ,oltre alla pole position, il primo gradino del podio segnando anche il giro veloce. Gara difficoltosa invece per il romano che è stato protagonista di una serie di contatti e qualche fuori pista. Sale sul terzo gradino del podio Marcello Puglisi (Team Rossocorsa) che ha la meglio sul Campione europeo in carica Bjorn Grossmann (Octane 126); mentre il britannico Sam Smeeth (Stratstone) vince la classifica Am.
Si conferma primo sul podio per la Coppa Shell il tedesco Thomas Loefflad, partito anche oggi dalla pole position. Secondo sul podio il bolzanino Eric Prinoth (Team Ineco – MP Racing) e terzo Renato Di Amato (Team CDP). Manuela Gostner (Ineco – MP Racing) è prima nella graduatoria Ladies.

Photo Davide Crescenzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image