Siamo un gruppo di persone che scrive per passione e per elargire un servizio, oseremmo  quasi dire “pedagogico” .  Non ci preoccupiamo solamente di diffondere notizie  concernenti   la categoria motoristica che gode di maggior fama , ma non per questo qualificabile come “la più importante”, cioè la Formula Uno. Vogliamo incentrare la nostra attenzione  su altre categorie che spesso e volentieri sono dimenticate ed adombrate e che al contrario dovrebbero godere di pari grado e considerazione.

Dunque se ne deduce che la  vita stessa e l’essenza del blog sito prende le mosse dalla volontà di adempiere ed attenersi a  precise finalità. Questo  fin dall’inizio del cammino, Dicembre 2007 per la precisione. Come potete vedere il lavoro  fin qui svolto è quantitativamente e qualitativamente di un livello  più che discreto, ed ognuno di noi, è bene precisare a riguardo che nessuno del nostro staff è giornalista professionista, fa del suo meglio per portare avanti quel piccolo spazio che si è ritagliato all’interno del blog. Spazio che spesso non è a lui assegnato d’autorità da chi gestisce il sito, ma che quasi si sceglie secondo le sue preferenze soggettive personali. Ciascuno dunque si dedica quasi esclusivamente a quel dato argomento che ha volontà di seguire e lo fa pedissequamente . Un leit-motiv che giova ad una precisa filosofia di pensiero nostro, ma anche all’ economia del sito stesso: la finalità di dare quante più informazioni riperibili a chi ci legge, permettendo ad ognuno di lavorare allo stesso tempo poco ma in maniera ineccepibile. Completezza e oggettività di giudizio, oltre che competenza (nei nostri limiti) , sono i  punti base  di riferimento su cui si evoluto questo progetto. E dato che questa attività non è per noi un lavoro, ne consegue logicamente che non è neanche una costrizione. Cosi’ non vorrà essere per chi di voi accetterà.

Inviateci i vostri articoli  di “prova” da voi scritti su una categoria motoristica a vostra scelta, a questo contatto email : redazione@eracemotorblog.it

Gli articoli devono avere alcuni requisiti di forma (contenutisticamente parlando la scelta dell’argomento è a vostra libera discrezione):

– non ci sono limiti per il conteggio delle parole
– richiediamo necessariamente alcune competenze di base : ottimo livello nella capacità di controllo della sintassi,  della grammatica e dell’ortografia
– buon livello nella conoscenza della lingua inglese
– eventualmente una buona dialettica
– eventualmente un’ elasticità mentale  che permetta capacità elaborative ed analitiche

Cerchiamo nella fattispecie collaboratori aggiuntivi per le seguenti categorie : Formula Uno, Indycar Series, MotoGP, Superbike, IRC (Intercontinental Rally Challenge), Fia GT,  WTCC, BTCC, DTM, Nascar Sprint Cup, Grand-Am.


Per ultimo e’ bene precisare anche, che non essendo noi professionisti, non c’è retribuzione a livello pecuniario, questo un aspetto  trascurabile che comunque va sempre precisato.

____________________

____________________

Lo Staff