FIA: Decisioni sul futuro – Kers e motore unico

FIA: Decisioni sul futuro – Kers e motore unico

ecclestone_bernie

Alla riunione dei vertici FIA e FOTA tenutasi in questi giorni scorsi a Montecarlo, l’opzione avanzata da Mosley riguardo al motore unico da imporre a partire dalla stagione 2010 non è stata accolta dai rappresentanti delle squadre e dei costruttori. Il problema dei costi e la diminuzione degli stessi è stata presa in considerazione, ma con la scelta di diminuire il chilometraggio dei test invernali (marzo-novembre) per ogni squadra e l’abolizione dei test durante il corso della stagione e così pure le spese di galleria del vento.
Per il 2010, l’obiettivo è di poter arrivare ad utilizzare pacchetto cambi e motore per più gran premi (da due a quattro per i motori; da quattro a sei per la scatola cambio); inoltre si porterà allo studio il progetto per la standardizzazione di Kers, telemetria, prese d’aria  e freni. In ballo anche la possibilità di modificare nuovamente il format di qualifica.

Condividi:

Lascia un commento