WRC News – CLAMOROSO: Suzuki e Subaru vanno via

WRC News – CLAMOROSO: Suzuki e Subaru vanno via

 

scooby_acropolis

La crisi economica planetaria oltre alla F1 mette in ginocchio anche il mondiale rally. Prima Suzuki e poi Subaru hanno infatti a sorpresa annunciato che non saranno al via del prossimo mondiale che scatterà l’1 febbraio 2009 con il rally d’Irlanda.

 

 

Due pesanti perdite nel giro di 24 ore per il mondo del WRC che si ritrova ora con le sole due superstiti  Citroen e Ford ancora presenti nella serie.

Una conseguenza inevitabile, “Al fine di affrontare la contrazione delle vendite causata dalla recente crisi economica globale” si legge nel comunicato diramato ieri dalla casa nipponica, che era sbarcata nel panorama dei rallies nel 2002, partecipando al campionato juniores con una Ignis Super 1600 fino al passaggio nel mondiale rally proprio quest’anno con Toni Gardemeister e Per-Gunnar Andersson alla guida. Motivazioni analoghe hanno portato la Subaru, marchio storico nel quadro del rally mondiale, a dire addio al WRC.

 

Fuji Heavy Industries, l’azienda costruttrice della Subaru che nella prima mattinata con un nota ha ufficializzato il ritiro del costruttore giapponese dal mondiale rally.

“A fronte della crisi economica globale – nel quadro di un’ottimizzazione delle risorse e anche per rafforzare il marchio Subaru, la Fuji Heavy ha deciso di ritirarsi con effetto immediato dal Mondiale rally” ha dichiarato Ikuo Mori CEO della Fuji  Heavy Industries. Parole che pesano come macigni sui milioni di appassionati che vedevano nel marchio giapponese un’icona del rally per i successi con piloti come Colin McRae, Carlos Sainz e Richard Burns e sul panorama del rally che perde un pezzo di storia. Subaru ha vinto tre titoli piloti  nel 1995, 1997 e l’ultimo nel 2003 (insieme a Petter Solberg) e tre campionati costruttori, nel 1995, 1996 e nel 1997.

 

Cristina Capruzzi

Condividi:

Cristina Capruzzi

1 commento finora

teo Scritto il17:36 - 16 Dicembre 2008

alè sotto a chi tocca!!!! chi sarà il prossimo¿??¿?¿

Lascia un commento