Motogp – Sepang, gara: Rossi torna a vincere nella giornata di Lorenzo campione del mondo

0

Il pubblico di tifosi della Moto Gp è stato svegliato questa mattina da un’altra gara degna di nota, dopo Motegi ancora una volta siamo stati con il fiato sospeso per 20 giri in attesa di incoronare un campione del mondo e un vincitore in quel di Sepang. I tre protagonisti principali sono i soliti: Rossi, Lorenzo, Dovizioso.

Proprio nel giorno in cui il Por Fuera volava verso il meritatissimo titolo mondiale, sicuramente non casualmente Valentino Rossi ha ritrovato una forma strabiliante ed ha deciso di guastare un pò la festa allo spagnolo: partito malissimo dalla sesta posizione in griglia, a metà del primo giro risulta addirittura 11°; nel giro di tre giri, il Dottore è autore di una delle sue rimonte incredibili, passando dalla 9° alla 3° posizione, attaccandosi agli scarichi di Andrea Dovizioso che a sua volta marcava stretto Jorge Lorenzo. Rossi però non si accontenta del terzo gradino virtuale, sorpassando prima il compagno di squadra, poi ingaggiando un mini duello con l’italiano di Honda: da metà gara in poi, sono proprio i due italiani a dare spettacolo perchè Lorenzo, giustamente, si mette a fare il ragioniere e si porta a casa la 3° posizione contanto di mondiale. Zampata da pilota di classe quella di Rossi, che con la vittoria di Sepang arriva a quota 46 gare vinte con Yamaha, non lasciando nessun dubbio a chi (molti) lo dava già per perso.

E se a Borgo Panigale se la ridono sotto i baffi pensando alla ritrovata aggressività del pilota di Tavullia per il 2011, il rovescio della medaglia è alquanto disastroso: Casey Stoner, infatti, non riesce a concludere nemmeno il primo giro vittima di una gomma non in temperatura che lo sbatte sull’asfalto malese; d’altra parte Nicky Hayden si fuma completamente la 2° posizione in griglia e sfila fino alla 6° posizione sul traguardo, merito di una bagarre molto emozionante tra Marco Simoncelli e Hiroshi Aoyama, rispettivamente 7° e 8°. Per un americano che non convince pienamente, c’è ne uno che convince sempre di più: Ben Spies, infatti, si rivela di nuovo una buonissima promessa, protagonista anche lui di una mini rimonta che lo porta fino alla 4° posizione, ma costantemente sul passo dei primi. Ottima prestazione anche quella di Alvaro Bautista, 5° con la sua Suzuki.

Il prossimo appuntamento è sul tracciato di Philip Island la settimana prossima: a mondiale ipotecato, Lorenzo non ha più niente da perdere e vorrà dimostrare quanto vale quel titolo, mentre Rossi sicuramente cercherà di dimostrare il contrario; da non dimenticare Stoner: l’idolo di casa è sempre andato fortissimo sulla pista australiana, e dovrà per forza rifarsi della prestazione negativa di oggi.

Beatrice Moretto

Moto Gp World Championship 2010

Sepang, qualifiche

1 25 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 162.2 41’03.448
2 20 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 162.1 +0.224
3 16 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 161.8 +6.035
4 13 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161.3 +13.676
5 11 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 161.1 +15.402
6 10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 160.9 +18.826
7 9 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 160.8 +20.218
8 8 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 160.6 +23.574
9 7 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 160.6 +23.964
10 6 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 160.1 +31.850
11 5 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 159.7 +38.579
12 4 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 159.6 +38.849
5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 111.0 6 Laps
Not Classified
41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 158.3 14 Laps
65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 158.0 16 Laps
Not Starting
27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 0 Lap
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image