La IndyCar perde la gara di Edmonton

0

Il calendario 2011 della IZOD IndyCar Series perde la gara di Edmonton a causa di un disaccordo sul finanziamento, riguardante alcune modifiche al circuito, tra la città e il promotore dell’evento, Octane Management. Il responsabile della sezione commerciale della IndyCar Terry Angstadt ha confermato che la gara (prevista inizialmente per il 24 luglio) non sarà presente nel prossimo calendario e che la IndyCar non è stata coinvolta nelle discussioni sulle modifiche del tracciato. “E’ una situazione estremamente deludente, soprattutto dopo il clamore con cui era stato annunciato l’accordo“, ha detto Angstadt. “Proprio per il modo in cui è successo si capisce che non eravamo i benvenuti. Diciamo sempre che abbiamo bisogno di andare in luoghi che ci vogliono, e pensavamo che così fosse ad Edmonton. Non ricevere neanche una chiamata è un po’ scioccante. Mi è stato detto che c’era bisogno di 2 o 3 milioni dollari, e per un evento del genere nessuno si aspettava un passo indietro.” Il circuito canadese aveva ospitato la ChampCar dal 2005, e poi la IndyCar dal 2008, hanno della reunion tra le due categorie. Angstadt ha aggiunto che sono al lavoro con la Octane Management per trovare una nuova sede per la prossima stagione o per il 2012. “Ci sono diverse buone opzioni“, ha confermato Angstadt. “Ho molta fiducia nella Octane Management. Ci sono alcuni posti di cui si è parlato. Vancouver e Calgary sono alcune di queste. Per quanto riguarda il 2011, siamo comunque  fiduciosi che il nostro programma continuerà a produrre la categoria di corse più veloci e versatili al mondo, impegnative sia per i piloti che per le squadre e allo stesso tempo divertenti per i fan.”

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image