F1 – Turchia Prove Libere 2: Button beffa Rosberg, problemi tecnici per Alonso

0

Jenson Button ottiene il miglior tempo nelle seconde prove libere ad Istanbul, in Turchia, in una sessione dove i piloti hanno potuto testare l’assetto da asciutto.

La McLaren, che aveva deciso di restare ai box durante la prima sessione per evitare incidenti come quello avvenuto a Vettel, si rivede protagonista con il miglior tempo di Button ed il terzo di Hamilton.

Tra le due frecce d’argento troviamo la Mercedes di Nico Rosberg, che per soli 65 millesimi non è riuscito a scalzare Button dalla leadership; quarto tempo per Michael Schumacher.

Dalla Cina in poi gli aggiornamenti tecnici portati dalla scuderia di Nobert Haug hanno portato i frutti sperati ed il duo Mercedes, insieme a quello Renault, contendono il posto di terza forza del mondiale alla Ferrari.

Mark Webber è quinto, con una Red Bull che qui in Turchia non sembra esser la stessa che ha dominato i primi gran premi. E’ positivo per l’australiano che siano stati risolti i problemi con il kers, ma il suo ritmo di gara sembra essere distante da quello delle McLaren e Mercedes. Ma siamo solo al venerdì e forse il team austriaco si sta soltanto nascondendo.

Sesto tempo per Felipe Massa che in condizioni di pista più semplici si è trovato più a suo agio con la monoposto rispetto a questa mattina; Petrov, Di resta, Perez e Sutil completano la top ten.

Fernando Alonso dopo una buonissima prima sessione si è girato in testacoda nella difficilissima curva 8, probabilmente per un guasto tecnico, la Ferrari per precauzione ha consigliato allo spagnolo di spegnere il motore prima di arrivare in pit lane per evitare di peggiorare la situazione, rientrando ai box grazie alla spinta dei commissari.

Poco dopo il due volte campione del mondo è riuscito in pista provando le gomme morbide, quindi il problema non è sembrato così grave, concludendo appena fuori dai 10, in undicesima posizione.

Sebastian Vettel, invece, non ha completato neppure un giro dopo l’incidente di questa mattina ed ha perso una sessione importante dove tutti gli altri piloti hanno potuto provare il setup e le sensazioni delle loro monoposto sull’asciutto, resta ancora la terza sessione ma con quell’errore rischia di rovinarsi il weekend.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Prove Libere 2 Tempo Distacco Giri
1. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:26.456 26
2. Nico Rosberg (Mercedes) 1:26.521 + 0.065 29
3. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:27.033 + 0.577 31
4. Michael Schumacher (Mercedes) 1:27.063 + 0.607 21
5. Mark Webber (RBR-Renault) 1:27.149 + 0.693 31
6. Felipe Massa (Ferrari) 1:27.340 + 0.884 37
7. Vitaly Petrov (Renault) 1:27.517 + 1.061 37
8. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1:27.725 + 1.269 37
9. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1:27.844 + 1.388 32
10. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:28.052 + 1.596 37
11. Fernando Alonso (Ferrari) 1:28.069 + 1.613 27
12. Sébastien Buemì (STR-Ferrari) 1:28.153 + 1.697 36
13. Nick Heidfeld (Renault) 1:28.475 + 2.019 35
14. Jaime Alguersuari (STR-Ferrari) 1:28.765 + 2.309 32
15. Pastor Maldonado (Williams-Cosworth) 1:28.828 + 2.372 19
16. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 1:28.946 + 2.490 20
17. Jarno Trulli (Lotus-Renault) 1:29.409 + 2.953 39
18. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:29.637 + 3.181 27
19. Heikki Kovalainen (Lotus-Renault) 1:30.281 + 3.825 37
20. Jérôme d’Ambrosio (Virgin-Cosworth) 1:31.035 + 4.579 28
21. Timo Glock (Virgin-Cosworth) 1:31.221 + 4.765 22
22. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1:31.320 + 4.864 29
23. Vitantonio Liuzzi (HRT-Cosworth) 1:31.989 + 5.533 30
24. Sebastian Vettel (RBR-Renault) Nessun tempo Nessun giro
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image