CIR,TRT – 30° Costa Smeralda, Andreucci scappa in classifica, Trentin vince facile nel TRT

0

Al cospetto del WRC, abbiamo seguito un Campionato Italiano, assieme al Trofeo Rally Terra, forse più scarno di equipaggi, ma altrettanto spettacolare e forse più tirato.

Andreucci partendo il sabato con una buona base di 10 secondi su Scandola cerca di allungare il distacco nelle restanti 4 prove. Verrebbe da dire 3, perchè la prima (usufruita per la diretta televisiva) è brevissima 1,52 km neanche il tempo di riscaldare le gomme. Andreucci segna il tempone con 1:01 dando al suo diretto avversario 2.2 secondi, 1.4 a Rossetti. Nella PS 6 le cose si fanno più serie, ci sono ben 30 km di prova che danno ancora ragione ad Andreucci che consolida ancor di più la sua leadership con ben 16.9 di gap sul secondo tempo della speciale. Dei tre big l’unico a stare più vicino è il locale Dettori con il quarto tempo. Piero Longhi si ritira sulla prova più dura del rally lasciando la testa del TRT a Mauro Trentin e a un Dettori secondo in forte rimonta. Infatti lo troviamo secondo nella classifica TRT e in fondo alla top ten nella classifica assoluta solo a causa di una pesante penalità anche a causa di 3 minuti di anticipo a un controllo orario ma è il più veloce dopo il tris Andreucci, Scandola, Rossetti che sono ormai staccati di parecchi minuti dagli altri. Nelle due restanti prove Andreucci ha ormai abbastanza vantaggio per vincere la gara, il duello si consuma per la seconda posizione tra Scandola e Rossetti. Andreucci quindi lascia giocare i due, lasciando vincere la PS7 a Scandola, nell’ultima prova il pilota Abarth recupera tantissimo su Scandola, ma le posizione restano comunque invariate. Il finale di gara consacra vincitore, per la terza volta di fila nel CIR, l’indissolubile equipaggio Andreucci-Andreussi che con una gara perfetta gestita nel migliore dei modi si allontana da tutti in classifica, Scandola in seconda posizione non nasconde la sua felicità per il suo risultato, forse un po amaro il sorriso di Rossetti che con un meritato terzo posto, voleva forse di più, facendo tutto il possibile in una delle gare più difficile del campionato italiano. Nel TRT Mauro Trentin è andato di riserva sulle restanti prove perdendo in ogni prova 1 minuto di tempo su Dettori, che non è comunque riuscito nella sua rimonta impossibile, portandosi in seconda posizione dai 4’01.4 sul leader ai 37.0 a fine gara, grande prestazione del pilota sardo che ha dimostrato grandi capacità e che sarebbe finito in quarta posizione assoluta se non a causa della penalità.

Gara da lodare per Campedelli che con una due ruote motrici oltre a vincere la sua classe di appartenenza dimostra un grande talento potandosi in mezzo a tantissime 4×4 e stampando sul tabellone tempi da sogno per la sua vettura su questo fondo, merito anche della giovanissima ma (si sta dimostrando) vincente Citroen DS3 R3T che non perde un colpo, Bettega con la Clio R3 arriva per miracolo secondo di gruppo, in una gara sofferta sin dall’inizio per problemi alla testata del motore. Nel produzione (N4) due napoletani in testa, Gianfico vince con la sua esperienza e costanza, Angrisani secondo e Cappella su Impreza si aggiudica la medaglia di bronzo

 

1. 301 ITA P. ANDREUCCI N 1:33’13.6
ITA A. ANDREUSSI S2000
PEUGEOT 207 S2000
2. 305 ITA U. SCANDOLA N 1:33’49.3 35.7
ITA G. D’AMORE S2000
FORD FIESTA S2000
3. 302 ITA L. ROSSETTI N 1:33’52.1 38.5
ITA M. CHIARCOSSI S2000
GRANDE PUNTO S 2000
4. 312 ITA M. TRENTIN N 1:40’00.1 6’46.5
ITA A. DE MARCO S2000
PEUGEOT 207 S2000
5. 306 ITA S. CAMPEDELLI R 1:40’03.6 6’50.0
ITA D. FAPPANI R3T
CITROEN DS3
6. 304 ITA A. PERICO N 1:40’08.3 6’54.7
ITA F. CARRARA S2000
PEUGEOT 207 S2000
7. 318 ITA G. DETTORI N 1:40’37.1 7’23.5
ITA M. CORDA S2000 PEN. 3’10.0
FORD FIESTA S2000
8. 315 ITA F. GIANFICO N 1:41’22.2 8’08.6
ITA R. TOLINO N4
MITSUBISHI LANCER EVO IX
9. 307 ITA M. ANGRISANI N 1:43’20.5 10’06.9
ITA M. POLLICINO N4
MITSUBISHI LANCER EVO X
10. 320 ITA M. TONSO N 1:43’49.5 10’35.9
ITA M. BARONE S2000
FORD FIESTA S2000
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image