Marco Borgo

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 27 e 28 aprile

bigm_Tarquini_Race2_Mar_16

a cura di Marco Borgo

Domenica intensa sulle pista d’Italia e non. A Vallelunga scattano i campionati italiani ACI CSAI, con impegnate in pista le monoposto di Formula Abarth, le vetture del CITE, i prototipi e l’Ibiza Cup. A Le Castellet si inaugura la stagione 2013 del GT Open e del F3 Open mentre al Motorland Aragon di Alcañiz andrà in scena la seconda tappa della World Series by Renault.

Appuntamento con la terza tappa del Wtcc nel circuito di Bratislava denominato Slovakiaring. L’occasione sarà ghiotta per osservare il debutto del nostro caporedattore Davide Mainò quale direttore sportivo della scuderia italiana Proteam, squadra di Arezzo che schiera la BMW di Bennani. Per le due ruote l’attenzione sarà tutta sul mondiale Superbike che correrà ad Assen accompagnato da Superstock e Supersport.

Sabato 27 aprile

Eurosport – ore 14.30 – WSR, diretta gara 1 da Alcañiz

RAI Sport 2??? – ore 16.00 – GT Open, diretta gara 1 da Le Castellet

Sportitalia 2 – ore 17.30 – Trofeo Maserati, diretta gara 1 da Le Castellet

Domenica 28 aprile

Eurosport – ore 8.45 – Wtcc, diretta warm up dallo Slovakiaring

RAI Sport 2 – ore 9.00 – F Abarth, diretta gara 1 da Vallelunga

Nuvolari – ore 9.50 – Prototipi, diretta gara 1 da Vallelunga

Italia 2 / Eurosport 2 – ore 10.30 – Superstock, diretta gara da Assen

Nuvolari – ore 10.40 – CITE, diretta gara 1 da Vallelunga

Nuvoari – ore 11.55 – Ibiza cup, diretta gara 1 da Vallelunga

Italia 1 / Eurosport 2 – ore 12.00 – SBK, diretta gara 1 da Assen

RAI Sport 2??? – ore 12.20 – GT Open, diretta gara 2 da Le Castellet

RAI Sport 2 – ore 13.10 – F Abarth, diretta gara 2 da Vallelunga

Italia 2 / Eurosport – ore 13.30 – Supersport, diretta gara da Assen

Eurosport  – ore 14.30 – Wtcc, diretta gara 1 dallo Slovakiaring

Eurosport 2 – ore 14.30 – WSR, diretta gara 2 da Alcañiz

Sportitalia 2 – ore 14.30 – Trofeo Maserati, diretta gara 2 da Le Castellet

Nuvolari – ore 14.50 – Prototipi, diretta gara 2 da Vallelunga

Italia 1 / Italia 2 – ore 15.00 – SBK, diretta gara 2 da Assen

Eurosport – ore 15.30 – Wtcc, diretta gara 2 dallo Slovakiaring

Nuvolari – ore 15.40 – CITE, diretta gara 2 da Vallelunga

Nuvolari – ore 17.45 – Ibiza cup, diretta gara 2 da Vallelunga

fonte: palinsesti tv. Possibili variazioni sugli orari comunicati. Le dirette del GT Open potrebbero non essere garantite a causa di concomitanze con altre gare

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 20 e 21 aprile

Formula One World Championship

Week end di Formula 1 consecutivo al gran premio di Cina con lo sbarco del circus in Bahrein. Per la seconda volta consecutiva la F1 correrà “chiusa nel suo guscio” il gp in un paese in guerra civile. Assieme alla F1 correrà la GP2, giunta alla seconda tappa stagionale. In America l’attenzione sarà tutta per il motomondiale, ad Austin, e per l’Indycar, impegnata a Long Beach.

Giovedì 18 aprile

Sky Sport F1 – ore 14.00 – F1, diretta conferenza stampa piloti (replica ore 16.30/19.30/22.30)

Venerdì 19 aprile

Sky Sport F1 – ore 9.00 – F1, diretta libere 1 da Sakhir (replica ore 17.00

Sky Sport F1 – ore 11.00 – GP2, diretta libere da Sakhir

Sky Sport F1 – ore 13.00 – F1, diretta libere 2 da Sakhir (replica ore 21.00/24.00)

Rai Sport 1 – ore 13.30 – F1, sintesi libere 1

Sky Sport F1 – ore 15.00 – GP2, diretta qualifiche da Sakhir

Rai Sport 1 – ore 22.30 – F1, sintesi libere 1 & 2

Sabato 20 aprile

Sky Sport F1 – ore 10.00 – F1, diretta libere 3 da Sakhir

Sky Sport F1 – ore 13.00 – F1, diretta qualifiche da Sakhir (replica ore 16.30/17.45/21.00/24.00)

Sul web – ore 14.15 – FIA GT, diretta gara di qualifica da Zolder (->www.fiagtseries.com/live)

Sky Sport F1 – ore 14.40 – GP2, diretta gara 1 da Sakhir

Rai 2 – ore 17.50 – F1, replica qualifiche da Sakhir

Italia 1 – ore 19.30 – Moto3, diretta qualifiche da Austin

Italia 1 – ore 20.30 – MotoGP, diretta qualifiche da Austin

Italia 1 – ore 22.00 – Moto2, diretta qualifiche da Austin

Domenica 21 aprile

Sky Sport F1 – ore 9.45 – GP2, diretta gara 2 da Sakhir

Sky Sport F1 – ore 14.00 – F1, diretta gara da Sakhir (collegamento ore 12.30 – replica ore 17.00/19.30/21.00/24.00)

Sul web – ore 14.15 – FIA GT, diretta gara da Zolder (->www.fiagtseries.com/live)

Italia 1 – ore 17.45 – Moto3, diretta gara da Austin

Italia 1 – ore 19.20 – Moto2, diretta gara da Austin

Italia 1 – ore 21.00 – MotoGP, diretta gara da Austin

Rai 2 – ore 21.00 – F1, replica gara da Sakhir

Sky Sport 2 – ore 22.30 – Indycar, diretta gara da Long Beach

Cosa c’è in TV – Dove si corre il 6 e 7 aprile – aggiornamento

120602_challenge_mugello_1200783_ccl_1024x576-590x332

a cura di Marco Borgo

Scattano questo fine settimana diversi campionati automobilistici e non. Prendono il via da Vallelunga la Formula Renault ALPS e la Targa Tricolore Porsche, entrambi alla prima stagione completa in diretta televisiva (web). Partono da Monza la World Series by Renault, il Ferrari Challenge e le due serie Superstar mentre mondiale turismo e AutoGP sbarcheranno sul cittadino di Marrakech.

Parte dal Qatar il motomondiale 2013, l’ultimo trasmesso in chiaro prima del passaggio alle reti Sky. Sulla rete satellitare sarà trasmessa domenica sera la seconda tappa dell’Indycar series dal Barber Motorsport.

Aggiornamento: a causa delle intense piogge che non hanno permesso ieri il regolare svolgimento delle prove del venerdì a Marrakech, il programma del sabato è stato rivisto integrando le sessioni non disputate. Gara 1 dell’Auto GP slitta alle ore 16.30 e le qualifiche del Wtcc vengono posticipate alle ore 17.30.

Sabato 6 aprile

sul web – ore 10.15 – Renault Alps, diretta qualifiche da Vallelunga (->www.renaultsportitalia.it)

Eurosport – ore 12.00 – Auto GP, diretta gara 1 da Marrakech (POSTICIPATA ORE 16.30 – Copertura live non assicurata)

Eurosport – ore 13.00 – WSR, diretta gara 1 da Monza

Sky Sport 3 – ore 15.00 – Ferrari Challenge, diretta gara 1 Trofeo Pirelli da Monza

sul web – ore 15.40 – Porsche GT3cup, diretta qualifiche da Vallelunga (->www.dacast.com)

RAI Sport 2 – ore 16.15 – GT Sprint, diretta gara 1 da Monza

Eurosport 2 – ore 16.30 – Wtcc, diretta qualifiche da Marrakech (POSTICIPATA ORE 17.30 – copertura live non assicurata)

Italia 1 – ore 16.55 – Moto3, diretta qualifiche da Losail

sul web – ore 17.00 – Renault Alps, diretta gara 1 da Vallelunga (-> www.renaultsportitalia.it)

sul web – ore 17.40 – Clio Cup, diretta qualifiche d aVallelunga (->www.renaultsportitalia.it)

Sky Sport 3 – ore 17.50 – Ferrari Challenge, diretta gara 1 Coppa Shell da Monza

Italia 1 – ore 17.55 – Moto2, diretta qualifiche da Losail

sul web – ore 18.15 – Porsche GTopen cup, diretta qualifiche daVallelunga (->www.dacast.com)

Italia 1 – ore 18.55 – MotoGP, diretta qualifiche da Losail

Domenica 7 aprile

sul web – ore 9.35 – Clio cup, diretta gara 1 da Vallelunga (->www.renaultsportitalia.it)

Sky Sport 3 – ore 10.00 – Ferrari Challenge, diretta gara 2 Trofeo Pirelli da Monza

sul web – ore 10.55 – Porsche GT3 cup, diretta gara da Vallelunga (->www.dacast.com)

Eurosport 2 – ore 11.45 – Wtcc, diretta Warm up da Marrakech

RAI Sport 2 – ore 11.45 – Superstars, diretta gara 1 da Monza

Eurosport 2 – ore 12.15 – Auto GP, diretta gara 2 da Marrakech

Eurosport 2 – ore 13.15 – WSR, diretta gara 2 da Monza

Sky Sport 3 – ore 14.30 – Ferrari Challenge, diretta gara 2 Coppa Shell da Monza

sul web – ore 15.00 – Renault Alps, diretta gara 2 da Vallelunga (->www.renaultsportitalia.it)

sul web – ore 15.45 – Porsche GTopen cup, diretta gara da Vallelunga (->www.dacast.com)

RAI Sport 2 – ore 16.10 – Superstars, diretta gara 2 da Monza

Eurosport – ore 17.00 – Wtcc, diretta gara 1 da Marrakech

RAI Sport 2 – ore 17.20 – GT Sprint, diretta gara 2 da Monza

sul web – ore 17.35 – Clio cup, diretta gara 2 da Vallelunga (->www.renaultsportitalia.it)

Italia 1 – ore 17.45 – Moto3, diretta gra da Losail

Eurosport – ore 18.00 – Wtcc, diretta gara 2 da Marrakech

Italia 1 – ore 19.20 – Moto2, diretta gara da Losail

Italia 1 – ore 21.00 – MotoGP, diretta gara da Losail

Sky Sport 2 – ore 21.30 – Indycar, diretta gara dal Barber Motorsport

Cosa c’è in TV – Speciale FIA GT Series

Berns_GT1_Nogaro_QR-2586

a cura di Marco Borgo

In un week end pasquale che sembrava lasciarci senza corse automobilistiche, ecco spuntare il FIA GT, con la tappa di apertura di Nogaro. La nuova serie di Stefan Ratel tenta il rilancio, con profonde modifiche ai regolamenti, prima fra tutte la revoca del titolo mondiale e la riduzione del calendario a sei tappe in Europa, ed eccezione di quella conclusiva che dovrebbe disputarsi negli emirati arabi.

Le due gare del FIA GT si terranno la domenica di Pasqua e lunedì 1° aprile. Per seguire le dirette in Italia basta collegarsi al sito ufficiale (www.fiagtseries.com) o sul canale youtube del FIA GT sul quale saranno trasmesse in live streaming le due corse del week end francese.

Domenica 31 marzo

sul web – ore 14.00 – FIA GT, diretta qualifying race da Nogaro (->http://www.fiagtseries.com/pages/live)

Lunedì 1° aprile

sul web – ore 14.00 – FIA GT, diretta Gara (->http://www.fiagtseries.com/pages/live)

Renault Alps: tutte le gare in diretta dal sito renaultsportitalia.it

image

Grazie alla sinergia fra gli organizzatori Gruppo Peroni Race e Italia Motorsport ed il promotore Fast Lane Promotion, tutti i weekend di gara 2013 organizzati dal Gruppo Peroni Race e da Italia Motorsport godranno della copertura integrale in “live streaming” a partire dalla qualifiche fino all’ultimo podio dell’ultima gara. Si tratta dunque di una ulteriore novità nell’ambito della promozione dei weekend organizzati dal Gruppo Peroni Race a dimostrazione dell’attenzione che l’organizzatore romano da sempre rivolge ai nuovi media e alla comunicazione. Questa iniziativa ovviamente si andrà a sovrapporre alla tradizionale attività video che vedrà anche quest’anno servizi commentati dedicati in hd disponibili gratuitamente sul web e in chiaro in Tv.

Vera prima in Italia nell’ambito delle competizioni motoristiche, la diretta “live streaming” riguarderà appunto tutte le prove di tutti i campionati organizzati o gestiti da Fast Lane Promotion (Formula Renault 2.0 ALPS, Clio Cup Italia), Italia Motorsport (Targa Tricolore Porsche GT3 Cup e GT Open Cup) e Gruppo Peroni Race (Coppa Italia, Super Cars Series, Campionato Italiano Autostoriche). Le immagini saranno ovviamente integrate dal commento ufficiale dello speaker in autodromo, da interviste post gara ai protagonisti e da tutti i dati ufficiali dei cronometristi per poter seguire in ogni circostanza l’evento.

F3

FIA F3 – Monza, Qualifiche: Wehlein al palo nelle prime due corse, a Marciello la terza pole

FIA Formula 3 European Championship Monza

a cura di Marco Borgo

E’ stato il pilota del team Mucke, Pascal Wehrlein, ad aggiudicarsi le prime due pole dell’anno lasciando a Raffaele Marciello la terza pole, quella relativa alla terza corsa del week end.

Wehrlein, già ufficializzato al via del DTM quale rimpiazzo del ritirato Ralf Schumacher ma presente all’apertura di Monza, ha fatto sua anche la pole per gara due assicuradosi il miglior giro veloce.

Ennesima battaglia dunque tra i team Mucke e Prema Powerteam, che per una volta gioca in casa con il nuovo calendario della serie FIA che scatta dal parco di Monza.

Monza, Qualifica 1 (top ten)

1. Pascal Werhlein – Mucke – 1’45.245
2. Lucas Auer – Prema – 0.029
3. Raffaele Marciello – Prema – 0.035
4. Tom Blomqvist – Eurointernational – 0.269
5. Harry Tincknell – Carlin – 0.393
6. Eddie Cheever – Prema – 0.425
7. Alex Lynn – Prema – 0.447
8. Jordan King – Carlin – 0.478
9. Josh Hill – Fortec – 0.561
10. Dennis Van de Laar – Van Amersfoort – 0.625

Monza, Qualifica 3 (top ten)

1. Raffaele Marciello – Prema – 1’44.781
2. Pascal Wehrlein – Mucke – 0.165
3. Alex Lynn – Prema – 0.206
4. Lucas Auer – Prema – 0.245
5. Luis Derani – Fortec – 0.459
6. Jordan King – Carlin – 0.478
7. Eddie Cheever – Prema – 0.515
8. Harry Tincknell – Carlin – 0.540
9. Tom Blomqvist – Eurointernational – 0.574
10. William Buller – T sport – 0.671

AutoGP – Monza, il debuttante Agostini si prende la pole

AutoGP Monza, Italy 22-24 March 2013

Il campionato Auto GP 2013 ha assegnato la prima pole position dell’anno. Sul circuito di Monza, in occasione del round di apertura, il miglior tempo nelle prove di qualificazione è stato conquistato dall’italiano Riccardo Agostini (MP Motorsport). Il diciottenne padovano, con il crono di 1’35”782 ha abbassato di nove decimi il limite della pole position ottenuta nel 2012. La nuova Auto GP continua a migliorarsi progressivamente ogni volta che mette le ruote in pista. Trionfo nel fine settimana di casa per i piloti italiani. Alle spalle di Agostini, hanno infatti concluso altri tre portacolori della bandiera italiana.

Secondo posto per Sergio Campana che guida la vettura preparata dall’Ibiza Racing Team, al debutto in questo campionato. In seconda fila si schiereranno altri due “azzurri”: Vittorio Ghirelli ed Andrea Roda, rispettivamente piloti delle squadre inglesi Super Nova e Virtuosi UK. Terza linea per il più giovane dei partecipanti all’Auto GP, il rumeno Robert Visoiu del Team Ghinzani, che aveva ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di prove libere. Al suo fianco il primo dei giapponesi del team Euronova, Kimiya Sato, che ha preceduto il compagno Yoshitaka Kuroda. Ottimo l’ottavo posto di Giuseppe Cipriani che, sempre al volante della new-entry Ibiza Racing Team, dimostra il grande potenziale di questo equipaggio.

Cipriani ha trovato un buon feeling con la nuova monoposto che aveva portato al debutto sulla pista di Vallelunga il mese scorso. Nono Giacomo Ricci, con il team MLR71 che è in fase di crescita dopo essere stato uno tra gli ultimi a ricevere l’aggiornamento della nuova vettura, ma c’è positività per la gara di domani. Chiude la top-10 l’inglese Luciano Bacheta, con la prima vettura di Zele Racing, dopo che Narain Karthikeyan, dodicesimo, ha accusato una foratura.

Monza, qualifiche

1. Riccardo Agostini – Manor MP – 1’35.782
2. Sergio Campana – Ibiza – 1’36.455
3. Vittorio Ghirelli – Super Nova – 1’36.524
4. Andrea Roda – Virtuosi – 1’36.717
5. Robert Visoiu – Ghinzani – 1’36.485
6. Kimiya Sato – Euronova – 1’36.922
7. Yoshitaka Kuroda – Euronova – 1’37.120
8. Giuseppe Cipriani – Ibiza – 1’37.203
9. Giacomo Ricci – MLR71 – 1’37.315
10. Luciano Bacheta – Zele – 1’37.327
11. Antonio Spavone – Super Nova – 1’37.327
12. Narain Karthikeyan – Zele – 1’37.487
13. Max Snegirev – Virtuosi – 1’37.832
14. Meindert Van Buuren – Manor MP – 1’38.827
15. Michele La Rosa – MLR71 – 1’42.641

GP3

GP3 – Test Barcellona, Day 2: Niederhauser più veloce prima della pioggia

Circuit de Catalunya, Barcelona, SpainWednesday 13th March 2013Day 2Patric Niederhauser (SUI) Jenzer Motorsport Photo: Malcolm Griffiths/GP3 Series Media Serviceref: Digital Image C76D5049

a cura di Marco Borgo

La seconda e ultima giornata di test della GP3 sul circuito spagnolo di Barcellona è andata in archivio dopo una intensa pioggia che ha falsato il programma dei piloti e delle squadre, costringendoli a lavorare su assetti e gomme da bagnato. Nelle prime fasi della sessione del mattino sono infatti state fatte registrare le migliori prestazioni di giornata, mentre nella sessione del pomeriggio non vi era praticamente modo di girare in pista senza gomme da bagnato a causa della pioggia che aveva cominciato a cadere sul finire della mattinata.

A cogliere la migliore prestazione è stato dunque lo svizzero Patrick Niederhauser, pilota dek Jenzer Motorsport così come Alex Fontana, secondo, che nel pomeriggio non ha neanche fatto registrare tempi cronometrati. In evidenza come detto Fontana che consolida la propria posizione di pretendente al titolo e regala ad Andreas Jenzer una prima doppietta per il team austriaco.

Sempre nelle primissime posizioni il cipriota Tio Ellinas davanti a Nick Cassidy, autore del guizzo nella seconda sessione di ieri. Quinta piazza per Giovanni Venturini, vicentino del team Trident anch’egli “sospettato” di ottime prestazioni in questa stagione 2013. Nella top ten anche Daniil Kvyat, protetto Red Bull davanti a Jack Harvey e Facundo regalia.

Test Barcellona, Day 2

1. Patric Niederhauser – Jenzer – 1’33.750
2. Alex Fontana – Jenzer – 1’34.176
3. Tio Ellinas – Manor – 1’34.209
4. Nick Cassidy – Manor – 1’34.219
5. Giovanni Venturini – Trident – 1’34.411
6. Daniil Kvyat – Arden – 1’34.441
7. Jack Harvey – ART GP – 1’34.491
8. Facu Regalia – ART GP – 1’34.519
9. Dino Zamparelli – Manor – 1’34.520
10. Conor Daly – ART GP – 1’34.576
11. Carlos Sainz – Arden – 1’34.601
12. Nick Yelloly – Carlin – 1’34.668
13. David Fumanelli – Trident – 1’34.720
14. Kevin Korjus – Koiranen – 1’34.737
15. Jimmy Eriksson – Status GP – 1’34.738
16. Robert Visoiu – Arden – 1’34.738
17. Patrick Kujala – Koiranen – 1’34.844
18. Emanuele Zonzini – Trident – 1’34.976
19. Adderly Fong – Satus GP – 1’35.159
20. Aaro Vainio – Koiranen – 1’35.328
21. Luis Sa Silva – Carlin – 1’34.447
22. Josh Webster – Status GP – 1’35.629
23. Samin Gomez – Jenzer – 1’36.072
24. Eric Lichtenstein – Carlin – 1’36.209
25. Melville Mckee – Bamboo engineering – 1’36.336
26. Ryan Cullen – Bamboo engineering – 1’37.128
27. Carmen Jordà – Bamboo engineering – 1’38.378

Cosa c’è in TV – Speciale GP d’Australia

melbourne_2010_f1_red_bull_photo_by_mark_thompson_getty_images_0-0301

a cura di Marco Borgo

Riparte dal circuito dell’Albert Park di Melbourne il mondiale di F1 edizione 2013. La novità di quest’anno sarà il ritorno di Sky, la pay TV che già dal 2007 al 2009 seguì il grande circus affiancando la RAI, mentre ora lo fa avendo acquistato i diritti in esclusiva per la F1, cedendo parte della programmazione alla tv di stato.

L’apertura di stagione non godrà della diretta televisiva sulla RAI, mentre sul nuovo canale SKY Sport F1 tutte le sessioni di libere, qualifica e gara saranno trasmesse in diretta (con repliche negli orari successivi nel medesimo canale).

Nel week end si correranno anche la mitica 12 ore di Sebring, tradizionale apertura dell’American Le Mans Series e la quarta tappa del calendario Nascar 2013 a Bristol.

Giovedì 14 marzo

ore 5.00 – SKY Sport F1 – F1, diretta conferenza stampa piloti

Venerdì 15 marzo

0re 2.30 – SKY Sport F1 – F1, diretta libere 1 da Melbourne

ore 6.30 – SKY Sport F1 – F1, diretta libere 2 da Melbourne

ore 8.30 – SKY Sport F1 – F1, diretta conferenza stampa team principal

ore 22.30 – RAI Sport 1 – F1, sintesi libere

Sabato 16 marzo

ore 4.00 – SKY Sport F1 – F1, diretta libere 3 da Melbourne

ore 7.00 – SKY Sport F1 – F1, diretta qualifiche da Melbourne

ore 13.45 – RAI 2 – F1, replica qualifiche

ore 15.30 – sul web – ALMS, diretta partenza 12 h Sebring

ore 18.00 – sul web – ALMS, diretta gara da Sebring

Domenica 17 marzo

ore 7.00 – SKY Sport F1 – F1, diretta gara da Melbourne

ore 14.00 – RAI 1 – F1, replica gara

ore 17.30 – sul web – Nascar, diretta gara da Bristol

GP3

GP3 – Test Barcellona, Day 1: Conor Daly davanti a tutti, Carmen Jorda si accasa in Bamboo

Circuit de Catalunya, Barcelona, SpainTuesday 12th March 2013Day 1Conor Daly (USA) ART Grand Prix Photo: Malcolm Griffiths/GP3 Series Media Serviceref: Digital Image F80P0587

a cura di Marco Borgo

La penultima due giorni di test prima dell’avvio della stagione della GP3 series di oggi a Barcellona (la prossima si terrà a Silverstone il 3-4 aprile) ha portato subito il nome di un pilota accasatosi al team Bamboo, new entry della serie. Si tratta della pilota spagnola Carmen Jorda, già al via della serie nel 2012 con Ocean e ora passata al team Bamboo, squadra che di fatto ha rilevato i materiali del team Atech CRS.

A comandare la classifica di giornata è stato tuttavia l’americano Conor Daly, pilota non ancora ufficializzato dal team ART che invece ha già sistemato Facundo regalia e Jack Harvey sulle altre due vetture. Il figlio di Derek Daly ha già compiuto diversi chilometri con la squadra di Nicolas Todt e la firma del contratto sembra solo una formalità.

Seconda piazza per Tio Ellinas, il cipriota già protagonista della passata stagione (e delle scorse sessioni di test) con il team Manor ma anch’egli non ancora ufficialmente accasato presso un team di GP3. Terzo ha chiuso Nick Cassidy davanti al nuovo portacolori del programma Lotus F1 Alex Fontana. Il ticinese si è messo dietro Nick Yelloly, già protagonista della GP3 series e WSR 3.5. Sesto a fine giornata è Facundo Regalia davanti al consistente David Fumanelli il quale ha anche dovuto fare i conti con due guasti tecnici. Chiudono la top ten i protagonisti delle precedenti sessioni di test all’Estoril Daniil Kvyat, Kevin Korjus e Carlos Sainz Junior.

Domani le vetture di GP3 torneranno in pista per la seconda giornata di test. L’unico cambiamento di sedile si avrà con l’inglese Lewis Williamson che cederà la sua vettura al connazionale Melville McKee.

Test Barcellona, Day 1

1. Conor Daly – Art GP – 1’34.578
2. Tio Ellinas – Manor – 1’34.710
3. Nick Cassidy – Manor – 1’34.715
4. Alex Fontana – Jenzer – 1’34.826
5. Nick Yelloly – Carlin – 1’34.900
6. Facundo Regalia – Art GP – 1’34.943
7. David Fumanelli – Trident – 1’35.059
8. Daniil Kvyat – Arden – 1’35.171
9. Kevin Korjus – Koiranen – 1’35.196
10. Carlos Sainz jr – Arden – 1’35.218
11. Jimmy Eriksson – Status GP – 1’35.337
12. Jack Harvey – Art GP – 1’35.402
13. Emanuele Zonzini – Trident – 1’35.448
14. Patrick Niederhauser – Jenzer – 1’35.593
15. Lewis Williamson – Bamboo enrineering – 1’35.604
16. Giovanni Venturini – Trident – 1’35.651
17. Aaro Vainio – Koiranen – 1’35.661
18. Dino Zamparelli – Manor – 1’35.716
19. Adderly Fong – Status GP – 1’35.759
20. Patrick Kujala – Koiranen – 1’35.910
21. Robert Visoiu – Arden – 1’35.934
22. Luis Sa Silva – Carlin – 1’36.277
23. Josh Webster – Status GP – 1’36.424
24. Samin Gomez – Jenzer – 1’36.485
25. Eric Lichtestein – Carlin – 1’36.572
26. Ryan Cullen – Bamboo engineering – 1’37.909
27. Carmen Jorda – Bamboo engineering – 1’38.683