Formula Uno – La Fota potrebbe affidarsi alla Dorna per il mondiale alternativo

0

ezpeleta

Se entro il 12 giugno la FOTA non riuscisse a trovare il giusto compromesso con la FIA potrebbe creare un mondiale alternativo organizzato dalla Dorna.

La Dorna organizza il Motomondiale e, come la FIA, ultimamente ha fatto delle scelte discutibili come la riduzione del motore dai 990 cc agli attuali 800 ed il maggior utilizzo dell’elettronica.

Carmelo Ezpeleta, boss della Dorna ha già discusso con molto interesse sulla proposta della FOTA. Lo spagnolo potrebbe trovarsi tra le mani di gestire i due sport di maggior visibilità in europa e sicuramente farà di tutto per non lasciarsi sfuggire questa occasione.

La Dorna, come la F1, è gestita dalla CVC da cui ha acquistato il 71% per 400 milioni di sterline nel 2006, con l’ingresso anche del mondiale di F1 sotto l’associazione di Ezpeleta potrebbe cambiare notevolemente la situazione.

“Quando due sport molto popolari in Europa vengono organizzati dalla stessa associazione” – dichiara Neelie Kroes, commissario delle competizione europee –“ si corre il rischio dell’aumento dei diritti televisivi e la riduzione della scelta dello spettatore. Sono soddisfatto che il compromesso preso dalla CVC eliminerà questo rischio.”

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image