Superbike – Monza, Gara 2: doppietta per Laverty, penalità per Biaggi

0

La seconda gara del round di Monza targato Superbike ha riservato notevoli sorprese e probabilmente causerà più di qualche polemica nei giorni a venire.

Il campione in assoluto della trasferta italiana è l’esordiente Eugene Laverty: il pilota di Yamaha, infatti, è protagonista di una grande gara che ha visto l’irlandese sfidare il compagno di team Melandri. Dopo una partenza abbastanza buona, Laverty riesce a recuperare molte posizioni fino a raggiungere il pilota italiano che a pochi giri dalla fine conduceva la gara. I due ingaggiano una lotta che si protrae fino a pochi metri dal traguardo quando proprio Laverty beffa Melandri all’ultima staccata dell’ultimo giro.

Ma l’episodio chiave della gara riguarda senz’ombra di dubbio Max Biaggi. Il Corsaro, infatti, comanda la gara per ben undici giri con un distacco notevole dagli inseguitori, quando incappa in un taglio di variante. E’ il ritorno in pista che è critico: il romano, infatti, non rispetta la traiettoria stabilita dal regolamento e gli viene quindi inflitto un ride through. A questo punto il pilota di Aprilia appare visibilmente contrariato, ma sconta la penalità e rientra in gara 11°.

Così il week end del riscatto di Aprilia si rivela invece un pasticcio: Biaggi riesce a chiudere ottavo, mentre Leon Camier cade. Gara 2 da dimenticare anche per Rea, Haslam e Smrz, tutti e tre coinvolti in una caduta al via. Molto bene, invece, Michel Fabrizio che a Monza conquista in volata su Haga il primo podio (3° posto) in sella alla Suzuki.

Beatrice Moretto

Servizio fotografico: Andrea Della Vedova

 

Superbike – Monza – Gara 2

EUGENE LAVERTY YAMAHA WORLD SUPERBIKE TEAM 31’19.948
MARCO MELANDRI YAMAHA WORLD SUPERBIKE TEAM 31’20.275
3 MICHEL FABRIZIO TEAM SUZUKI ALSTARE 31’22.414
NORIYUKI HAGA PATA RACING TEAM APRILIA  31’22.531
TROY CORSER BMW MOTORRAD MOTORSPORT  31’24.450
AYRTON BADOVINI BMW MOTORRAD ITALIA SBK TEAM 31’30.813
SYLVAIN GUINTOLI TEAM EFFENBERT-LIBERTY RACING 31’30.986
MAX BIAGGI APRILIA ALITALIA RACING TEAM 31’38.672
JOAN LASCORZ KAWASAKI RACING TEAM31’40.041
10  CARLOS CHECA ALTHEA RACING 31’40.324
11  TOM SYKES KAWASAKI RACING TEAM SUPERBIKE 31’41.059
12  RUBEN XAUS CASTROL HONDA 31’48.556
13  ROBERTO ROLFO TEAM PEDERCINI 31’53.407
14  MARK AITCHISON TEAM PEDERCINI 32’02.758
15  FABRIZIO LAI ECHO SPORT RACING COMPANY 32’15.707
RT  MAXIME BERGER SUPERSONIC RACING TEAM
RT  LEON CAMIER APRILIA ALITALIA RACING TEAM
RT  JAKUB SMRZ TEAM EFFENBERT-LIBERTY RACING
RT  LEON HASLAM BMW MOTORRAD MOTORSPORT
RT  JONATHAN REA CASTROL HONDA

Classifica: WORLDSBK.COM

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image