AutoGP – Marrakech: Varhaug retrocesso, Ricci sale sul podio

AutoGP – Marrakech: Varhaug retrocesso, Ricci sale sul podio

a cura di Silvano Taormina

Come già ipotizzato nel report di Gara 2, il norvegese Pal Varhaug ha subito una penalità da parte dei commissari. Il pilota del team Virtuosi UK è stato retrocesso di 25” per aver tratto vantaggio dal taglio della l’ultima chicane del tracciato di Marrakech. Il fatto incriminato si è verificato nel corso dell’ultimi passaggio, quando Varhaug stava lottando con Adrian Quaife-Hobbs per la conquista del terzo posto. I due sono arrivati appaiati e, nel tentativo di tagliare ritardare la frenata, hanno tagliato la curva. Varhaug ha cosi potuto mantenere la posizione mentre quaife-Hobbs ha perso del terreno a vantaggio di Giacomo Ricci. Quest’ultimo, rientrato nella serie tra le fila del Zele Racing, si è così ritrovato inaspettatamente sul podio dietro al vincitore Van Der Drift e al secondo classificato Sirotkin. In basso il nuovo ordine d’arrivo.

POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Chris Van Der Drift Manor MP Motorsport 19 giri in 29’10”823
2 Sergey Sirotkin Euronova Racing +0.651
3 Giacomo Ricci Zele Racing +19.943
4 Adrian Quaife-Hobbs Supernova International +20.597
5 Victor Guerin Supernova International +27.791
6 Yann Cunha Ombra Racing +39.774
7 Pal Varhaug Virtuosi UK +44.552
8 Francesco Dracone Virtuosi UK +59.733
9 Giuseppe Cipriani Campos Racing +59.932
10 Facu Regalia Campos Racing +1’06”262
11 Giancarlo Serenelli Ombra Racing + 1 giro
Non classificati
Michele La Rosa MLR 71
Sergey Sirotkin MLR 71
Antonio Spavone Euronova Racing
Daniel De Jong Manor MP Motorsport
Max Snegirev Campos Racing

Condividi:

Silvano Taormina

Lascia un commento