Le migliori gomme estive per auto sportive del 2020

0

Se ancora non avete fatto il cambio gomme estive, un pò per dimenticanza, un pò perché le solite scadenze previste dalla normativa che disciplina l’alternanza tra gomme invernali e pneumatici estivi hanno subito una proroga al 15 giugno 2020 a causa dell’emergenza COVID-19, sappiate che è consigliabile adeguarvi il prima possibile.

Quando si effettua la sostituzione degli pneumatici la scelta delle gomme da montare non è sempre cosa facile già quando si parla di auto normali, figuriamoci nel caso che il cambio gomme riguardi le auto sportive, veri bolidi con tanti cavalli che hanno bisogno di un’aderenza all’asfalto eccezionale, caratteristica che solo le migliori coperture presenti sul mercato possono garantire.

Prima di scegliere quale modello di pneumatici estivi montare sulla propria supercar, magari optando per l’acquisto online su siti specializzati come Gomme Planet per non correre il rischio che l’officina addetta al cambio gomme si trovi sprovvista di quelle specifiche coperture, sarebbe davvero utile dare un’occhiata alla classifica delle migliori gomme estive per auto sportive del 2020 redatta dall’autorevole rivista tedesca Autobild.

Gli esperti della testata, dopo un impegnativo test svolto sotto l’implacabile sole del Texas che ha visto come “protagonisti” 10 diversi pneumatici da 19 pollici, nelle misure 245/35 R19 e 265/35 R19, hanno stilato una graduatoria che ha visto primeggiare le gomme Continental Sportcontact6, risultato forse un pò “favorito” dal fatto che le prove si siano svolte sul circuito Uvalde Proving Grounds della stessa Continental, anche se bisogna ammettere che gli pneumatici vincitori si sono comunque rivelati al top per quanto riguarda le doti dinamiche.

Ecco, dunque, la classifica completa con tutti i pro e i contro di ogni modello di pneumatico.

  1. CONTINENTAL SPORTCONTACT6
    • Pro:
      • doti dinamiche;
      • frenata ridotta in qualsiasi condizione dell’asfalto;
      • stabilità in curva su bagnato.
    • Contro:
      • prezzo;
      • comfort nella media.
  2. MICHELIN PILOT SPORT 4S
    • Pro:
      • guida su bagnato e asciutto;
      • precisione dello sterzo;
      • controllo dell’aquaplaning;
      • distanze di frenata ridotte.
    • Contro:
      • prezzo più alto tra i 10 modelli del test.
  3. GOODYEAR EAGLE F1 SUPERSPORT
    • Pro:
      • stabilità in curva;
      • guida su asciutto;
      • precisione di sterzo;
      • distanza di frenata su asciutto e bagnato;
      • comfort.
    • Contro:
      • rumore;
      • resistenza al rotolamento.
  4. HANKOOK VENTUS S1 EVO²
    • Pro:
      • prestazioni equilibrate;
      • stabili su asciutto e bagnato;
      • poco rumorosi;
      • bassa resistenza al rotolamento;
      • prezzo adeguato.
    • Contro:
      • risposta dello sterzo meno pronta.
  5. VREDESTEIN ULTRAC VORTI
    • Pro:
      • stabilità in curva;
      • buon comportamento dinamico;
      • precisione sterzo;
      • controllo dell’aquaplaning;
      • spazi di frenata ridotti su asciutto;
      • prezzo.
    • Contro:
    • resistenza al rotolamento.
  6. FALKEN AZENISS FK510
    • Pro:
      • precise sul bagnato;
      • distanza di frenata breve su asciutto e bagnato;
      • comfort;
      • prezzo.
    • Contro:
      • sottosterzo su asciutto;
      • resistenza al rotolamento.
  7. YOKOHAMA ADVAN SPORT V105
    • Pro:
      • prestazioni bilanciate e frenata breve su asciutto;
      • maneggevolezza su bagnato.
    • Contro:
      • spazi di frenata su bagnato;
      • resistenza al rotolamento;
      • comfort;
      • prezzo.
  8. TOYO PROXES SPORT
    • Pro:
      • spazi di frenata su asciutto;
      • controllo acquaplaning;
      • prezzo.
    • Contro:
      • sottosterzo su asciutto e bagnato;
      • sterzo meno pronto;
      • comfort discreto.
  9. MICHELIN PILOT SPORT CUP 2
    • Pro:
      • ottime prestazioni su asciutto;
    • Contro:
      • prestazioni su bagnato.
  10. NANKANG NOBLE SPORT NS-20
    • Pro:
      • sicurezza in aquaplaning;
      • prezzo.
    • Contro:
      • spazio di frenata eccessivo su asciutto e bagnato;
      • poca maneggevolezza;
      • resistenza al rotolamento.
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image