Formula Master- Spa, gara1: Leimer il leader

0

leimer2021

Fabio Leimer concretizza il vantaggio della pole e mette a segno l’ennesima vittoria con ipoteca sul titolo. Incontrastato leader di campionato, il pilota svizzero si mette in vista sul difficile circuito di Spa e sotto gli occhi del circus della F1.

Parte benissimo Sims, il rookie che viene dalla F3 e sembra poter beffare Leimer approfittando della bagarre per la partenza anticipata di Reiterer e le toccate che coinvolgono Kral e Rossi alla Source, ma il pilota svizzero non tarda ad entrare subito nel vivo della gara e in cinque giri riprende la testa della corsa e un vantaggio sugli inseguitori che non perderà più. Sims intanto ingaggia la sua battaglia personale con  il  sovrasterzo  e termina la gara con la soddisfazione di un meritatissimo sesto posto. Ottima performance per un debuttante a campionato ampiamente iniziato.

Fine settimana speciale per Trummer, il migliore nelle prove  e capace di mettere dietro anche il leader Leimer, che mette a segno, con una condotta di gara perfetta e consistente, anche il podio. Bene anche Afanasiev che una volta presa la seconda posizione passando Sims, la porta sino al traguardo.

Pal Varhaug, migliore rookie fino ad ora, appare invece in difficoltà in questo inizio di fine settimana ma riesce a guadagnare posizioni dopo una difficile partenza dalla dodicesima piazza e conquista la pole nella griglia invertita di gara2.


Contatti incolpevoli per gli italiani Provenzano e Buttarelli; il primo relegato nelle retrovie dopo la lotta con Arabadhziev, il secondo, al debutto in questa categoria,  sempre coinvolto a pochi giri dalla fine in un incidente con il pilota di Jd Motorsport.

 

 
1 – Fabio Leimer – Jenzer – 12 giri 27’03″583
2 – Sergey Afanasiev – JD – 4″335
3 – Simon Trummer – Iris Project – 5″325
4 – Erik Janis – ISR – 7″572
5 – Alexander Rossi – ISR – 13″589
6 – Alexander Sims – TSP – 22″555
7 – Josef Kral – JD – 22″675
8 – Pal Varhaug – Jenzer – 23″558
9 – Nicolas Maulini – Jenzer – 33”445
10 – Tiago Petiz – Cram – 36″053
11 – Kelvin Snoeks – AR – 37″924
12 – Frankie Provenzano – Cram – 39”679
13 – Andrea Roda – TSP – 40”222
14 – Vladimir Arabdazhiev – JD – 50”121
15 – Patrick Reiterer – Jenzer – 1’10″458

Giro veloce: Fabio Leimer 2’13″820

ritirati
Samuele Buttarelli
Edwin Jowsey

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image