F2 – Oschersleben, libere 1 e 2 – Soucek non molla

0

deh0904se123

Sono scese in pista sulla pista tedesca di Oschersleben le vetture della F2 per le prove libere del venerdì. A spuntarla nel primo turno è stato il francese Jousse, in 1’21.514, mentre secondo si è piazzato il russo Aleshin che ha realizzato un tempo fotocopia di quello del francese.  Terzo posto per il canadese Wickens, che dopo il dominio della prima tappa di Valencia, sembra ritornare nei giochi.

Quarto piazzamento per Soucek, mentre Jason Moore realizza la sua miglior prestazione stagionale classificandosi quinto. Il tedesco Hegewald, sesto, precede il primo degli italiani, Nicola De Marco, unico ad entrare nella top ten. Dietro di loro l’accoppiata Pavlovic Vasiliauska che già ha fatto scintille negli apopuntamenti passati. Undicesimo tempo per Bortolotti, che paga un secondo dal primo, mentre Piscopo ha “pagato” l’ennesimo problema alle frizioni della monoposto di Franck Williams classificandosi quindicesimo.

Nella seconda sessione è stato soucek ha riportarsi in vetta nella classifica. Lo spagnolo ha siglato un 1’20.900 che migliora le prestazioni rispetto alla mattinata. Secondo Wickens che non molla il gruppo dei primissimi. Terzo Jousse che ha limato cinque decimi al suo miglior tempo.

Bella la prestazione di Piscopo, che col quarto tempo nella seconda sessione, promette battaglia nelle qualifiche. Dietro di lui Tobias Hegewald e Milos Pavlovic. Migliora sul cronometro Bortolotti, ma la classifica parla diversamente e Mirko “scivola” in quindicesima posizione davanti a De Marco. Nella seconda sessione si sono registrate le uscite di pista di Ebrahim, Hancock, Brundle, Palmer e Moore a causa delle condizioni della pista.

Oschersleben, libere 1

1 – Julien Jousse – 1’21″514 – 18 
2 – Mikhail Aleshin – 1’21″514 – 18 
3 – Robert Wickens – 1’21″626 – 17 
4 – Andy Soucek – 1’21″840 – 22 
5 – Jason Moore – 1’22″008 – 18 
6 – Tobias Hegewald – 1’22″207 – 19 
7 – Nicola De Marco – 1’22″251 – 17 
8 – Milos Pavlovic – 1’22″318 – 19 
9 – Kazimieras Vasiliauskas – 1’22″390 – 17 
10 – Carlos Iaconelli – 1’22″523 – 18 
11 – Mirko Bortolotti – 1’22″548 – 18 
12 – Philipp Eng – 1’22″717 – 18 
13 – Jens Hoing – 1’22″739 – 17 
14 – Jolyon Palmer – 1’22″880 – 22 
15 – Edoardo Piscopo – 1’22″892 – 17 
16 – Alex Brundle – 1’23″049 – 18 
17 – Henri Karjalainen – 1’23″094 – 19 
18 – Sebastian Hohenthal – 1’23″104 – 20 
19 – Armaan Ebrahim – 1’23″566 – 19 
20 – Jack Clarke – 1’23″589 – 20 
21 – German Sanchez – 1’23″610 – 19 
22 – Natacha Gachnang – 1’23″811 – 18 
23 – Ollie Hancock – 1’24″029 – 19 
24 – Pietro Gandolfi – 1’26″664 – 17 
25 – Tom Gladdis – 1’27″299 – 11 

Oschersleben, libere 2

1 – Andy Soucek – 1’20”900 – 12
2 – Robert Wickens – 1’20”926 – 15
3 – Julien Jousse – 1’21”069 – 16
4 – Edoardo Piscopo – 1’21”131 – 18
5 – Tobias Hegewald – 1’21”255 – 19
6 – Milos Pavlovic – 1’21”316 – 19
7 – Philipp Eng – 1’21”379 – 14
8 – Carlos Iaconelli – 1’21”424 – 16
9 – Mikhail Aleshin – 1’21”455 – 16
10 – Kazimieras Vasiliauskas – 1’21”534 – 19
11 – Jason Moore – 1’21”628 – 19
12 – Sebastian Hohenthal – 1’21”680 – 19
13 – Jens Hoing – 1’21”685 – 17
14 – Natacha Gachnang – 1’21”717 – 16
15 – Mirko Bortolotti – 1’21”801 – 20
16 – Nicola De Marco – 1’21”939 – 17
17 – Jolyon Palmer – 1’22”218 – 18
18 – Jack Clarke – 1’22”383 – 18
19 – Henri Karjalainen – 1’22”550 – 18
20 – Alex Brundle – 1’22”595 – 19
21 – German Sanchez – 1’22”783 – 20
22 – Ollie Hancock – 1’22”990 – 13
23 – Tom Gladdis – 1’23”112 – 22
24 – Armaan Ebrahim – 1’23”584 – 10
25 – Pietro Gandolfi – 1’25”513 – 18

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image