Gp2 Series- Silverstone, gara2: Perez di forza; Clos in evidenza

0

 

Se Maldonado e Clos sono ormai una costante di questo campionato, sul circuito di Silverstone anche Perez è tornato a dire la sua con un fine settimana davvero imperativo. Scattato bene fin dal primo giro insieme a Valsecchi e Turvey, che mantiene la pole nonostante gli attacchi immediati di Perez, e tiene dietro gli agguerriti Clos, Maldonado, Vietoris e Bianchi mentre neòl gruppetto che già da ieri si era visto in bagarre, Zaugg e Razia entrano in contatto e anche Ericsson compie l’errore visto da Pic in gara1; lo svedese, nel tentativo di passare Ricci, va in testacoda ed è costretto a perdere posizioni e rimontare. Bird non riesce a prendere purtroppo il via. Pic invece si riscatta e anche Filippi, entrambi finiscono infatti in piena top ten.

Gare incisive per Perez e per Turvey che si fanno notare su un circuito storico, veloce e tecnico e danno spettacolo fin dai primi giri quando è proprio Perez a cercare l’affondo e la prima vittima è Valsecchi. Segue poi l’inglese di Isport che non resiste ad un Perez in piena forma e con una vettura ottima quest’oggi. Le prestazioni permettono al pilota messicano di chiudere la gara in testa. Turvey dal canto suo si mostra capace di non essere da meno e tenere la pressione degli avversari alle spalle. La lotta è apertissima fra Clos, Maldonado, Valsecchi, Vietoris e Bianchi. Il francese di Art guadagna terreno su Valsecchi  mentre Clos ingaggia da vicino la lotta con Maldonado che è costretto a cedere alla pressione dello spagnolo mentre Turvey riesce a resistere per tutta la durata della gara con il suo secondo posto. Imprendibile Perez;  mette insieme un importante successo che gli permette di avvicinarsi in maniera evidente a Bianchi in classifica generale.

Così al traguardo di gara2
1 – Sergio Perez – Addax – 21 giri 35’54″531
2 – Oliver Turvey – iSport – 15″3
3 – Dani Clos – Racing Engineering – 15″9
4 – Pastor Maldonado – Rapax – 16″4
5 – Jules Bianchi – ART – 17″6
6 – Davide Valsecchi – iSport – 21″7.
7 – Giedo Van der Garde – Addax – 22″7
8 – Charles Pic – Arden – 24″2
9 – Luca Filippi – Super Nova – 24″4
10 – Christian Vietoris – Racing Engineering – 25″8
11 – Jerome D’Ambrosio – Dams – 25″9
12 – Giacomo Ricci – DPR – 25″9
13 – Fabio Leimer – Ocean – 30″1.
14 – Michael Herck – DPR – 30″5
15 – Ho Pin Tung – Dams – 30″9
16 – Luiz Razia – Rapax – 45″7
17 – Vladimir Arabadzhiev – Coloni – 48″7
18 – Marcus Ericsson – Super Nova – 49″9
19 – Max Chilton – Ocean – 50″2.
20 – Rodolfo Gonzalez – Arden – 55″4
21 – Adrian Zaugg – Trident – 1’19″3
22 – Alberto Valerio – Coloni – 1 giro
23 – Johnny Cecotto – Trident – 2 giri

 
La classifica di campionato

 1.Maldonado 56; 2.Clos 37; 3.Bianchi 31; 4.Perez 30; 5.Van der Garde 27; 6.Bird 22; 7.Razia 20; 8.Valsecchi 16; 9.Pic 15; 10.Turvey 11.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image