STCC – Gothenburg City: Rydell torna a vincere in patria, Goransson trionfa nel giorno del suo ritorno in pista

0

a cura di Silvano Taormina

Il quarto round stagionale dello Scandinavian Touring Car Championship, andato in scena sabato sul tracciato cittadino di Gothenburg City, ha regalato delle grandi emozioni a tutti gli appassionati della serie nordica e delle gare turismo in generale. Due i temi principali del week-end: il ritorno alla vittoria di Rickard Rydell in terra scandinava e il successo ottenuto da Richard Goransson dopo il terribile incidente di Jyllandsringen.

GARA 1 – Nella prima manche si impone Rickard Rydell che, dopo essere scattato dalla pole-position, ha mantenuto la leadership fino al traguardo precedendo di un soffio l’ottimo Fredrik Ekblom che, al volante della sua Volkswagen Scirocco, ha provato in tutti i modi a passare il pilota di casa Chevrolet senza tuttavia riuscirci. Per Rydell si tratta della prima vittoria nella serie scandinava dopo ben sette anni di astinenza. Sul podio James Thompson al volante della Volvo C30 del Polestar Racing, un po’ in ombra dopo aver perso la seconda posizione nel corso del primo giro. Completano la top-five Engstrom e Sureson mentre bisogna segnalare l’ottima rimonta del rientrante Goransson che, a colpi di sorpassi, è riuscito a risalire fino all’ottava finale aggiudicandosi la pole per gara 2. Ci si aspettava qualcosina di più da Colin Turkington, solo undicesimo al traguardo.

L’ordine d’arrivo di gara 1:

POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Rickard Rydell Chevrolet 24 laps
2 Fredrik Ekblom Volkswagen +0.985
3 James Thompson Volvo +3.964
4 Tomas Engström Honda +5.046
5 Johan Stureson BMW +5.873
6 Viktor Hallrup Chevrolet +14.220
7 Tommy Rustad Volvo +14.727
8 Richard Göransson BMW +15.761
9 Roger Eriksson Seat +16.498
10 Jan Nilsson BMW +16.968

 

GARA 2 – La gara pomeridiana, disputata in condizioni meteo precarie, è ruotata intorno al bel duello tra Goransson e Engstrom, distaccati di poco più di 3/10 sul traguardo. Il pilota del West Coast Racing ha ottenuto questa incredibile vittoria dopo una convalescenza durata ben otto settimane, la conferma del suo rientro in gara è arrivata solo nei giorni scorsi quando in pochi ci avrebbero sperato. Engstrom ha provato invano ad attaccare il rivale, senza rinunciare a qualche colpo basso. I due non sono stati immuni da errori con Goransson che è arrivato lungo alla prima curva dell’ultimo giro ed Engstrom che ha toccato il muro in uscita dalla curva che immette sul rettilineo d’arrivo. Completa il podio il sempre concreto Fredrik Ekblom, distaccato di poco più di quattro secondi. Nella top-five anche Tommy Rustad con la Volvo C30 del Polestar Racing e il vincitore di gara 1 Rydell che adesso comanda anche la classifica generale di campionato.

.L’ordine d’arrivo di gara 2:

POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Richard Göransson BMW 24 laps
2 Tomas Engström Honda +0.387
3 Fredrik Ekblom Volkswagen +4.827
4 Tommy Rustad Volvo +6.803
5 Rickard Rydell Chevrolet +7.506
6 James Thompson Volvo +13.988
7 Patrik Olsson Volkswagen +24.155
8 Jan Nilsson BMW +32.018
9 Roger Eriksson Seat +32.431
10 Colin Turkington BMW +34.702

 

La classifica piloti:

POS. PILOTA PUNTI
1 Rickard Rydell 102
2 Fredrik Ekblom 100
3 Tommy Rustad 90
4 Johan Sturesson 67
5 James Thompson 62
6 Tomas Engström 60
7 Jan Nilsson 53
8 Colin Turkington 49
9 Roger Eriksson 49
10 Mattias Andersson 45
11 Patrik Olsson 35
12 Richard Göransson 29
13 Jason Watt 27
14 Martin Öhlin 21
15 Viktor Hallrup 9
16 Andreas Ebbesson 6
17 Alx Danielsson 4
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image