F1: A giugno 2013 la Pirelli deciderà la sua presenza in F1

0

La Pirelli è al suo secondo anno in F1 ed ha un contratto triennale come forniture unico il quale scadrà alla fine del mondiale 2013.

Il capo della  Pirelli Motorsport Paul Hembery, ha fatto intendere che la casa  italiana di pneumatici è intenzionata a rimanere e a prolungare la sua presenza nel Circus di F1 e il suo futuro verrà deciso entro giugno del prossimo anno.

Probabilmente continueremo perchè il progetto è valido e vantaggioso in termini tecnici ed economici. Inoltre pensiamo che il nostro ingresso in F1 sia stato un bene per lo spettacolo e per il pubblico del Circus iridato.

Dobbiamo capire meglio obiettivi e regolamenti che saranno in vigore dal 2014, prima di firmare qualsiasi tipo di documento”.

Inoltre all’idea dell’entrata di un’altro costruttore di pneumatici, Hembery ha anche dichiarato che la Pirelli sarebbe disposta ad accettare una sfida se quest’ultimo volesse entrare in F1.

“Perchè no? Potrebbe essere una cosa molto positiva per la F1. Certo prima bisognerebbe leggere il regolamento. Bisogna sempre valutare bene le cose, specialmente in F1”.

Bartolomeo De Stefano

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image