V8 Supercars – Adelaide, Gara 2: Van Gisbergen riporta al successo il Tekno Autosport, a podio anche Whincup e Lowndes

0

van gisbergen gara 2 adelaideV8

A cura di Silvano Taormina

Dopo la sfortunata Gara 1 del sabato, conclusa anzitempo per un problema al differenziale, Shane Van Gisbergen si è preso la rivincita conquistando il successo nella manche domenicale. Il neo pilota del Tekno Autosport, al suo primo week-end di gara con una Holden Commodore, ha costruito il suo trionfo sin dalle qualifiche della mattina in cui ha bissato la pole position conquistata il giorno prima. Anche in questo caso la sua partenza non è stata impeccabile e sin dalla prima curva ha ceduto la leadership ad un pimpante Winterbottom. Il pilota del Ford Performance Racing però è incappato in un piccolo errore che, nel corso del quarto giro, ha riconsegnato la prima posizione al neozelandese. Da quel momento in poi Van Gisbergen ha iniziato la sua cavalcata che, dopo la prima tornata di pit-stop, ha rischiato di essere vanificata. Infatti i suoi meccanici hanno perso del tempo prezioso che lo ha fatto retrocedere in seconda posizione alle spalle di Whincup, nuovo leader dopo il sorpasso operato ai danni di Winterbottom poco prima. Van Gisbergen però non si è arreso e, dopo aver inanellato una serie di giri veloci, al termine del secondo valzer dei cambi-gomme è ritornato in testa approfittando anche del traffico incontrato dal rivale di casa Triple Eight.

La gara sembrava avviarsi ad una monotona conclusione fino a quando, ad una decina di giri dalla fine, Alex Davison è andato a muro alla curva 8 costringendo i commissari a mandare in pista la safety-car. Il restart è stato alquanto movimentato con i due piloti del Triple Eight, Whincup e Lowndes, impegnati in una lotta fratricida. I due hanno ceduto momentaneamente la piazza d’onore a Ingall, alla fine quarto, salvo poi riprendersela nei giri finali. Più indietro si è scatenata la lotta tra le Ford Falcon di Winterbottom e Davison, alla fine quinto e sesto, e la Holden Commodore del sorprendente rookie Scott MacLaughlin, nel finale beffato da Courtney e D’Alberto che lo hanno preceduto sul traguardo. Top-ten anche per Jonathon Webb davanti all’altro esordiente Scott Pye.

La migliore delle Nissan è risultata quella di Moffat, alla fine tredicesimo, mentre i fratelli Kelly sono stati invischiati in una carambola innescata da Bright, poi penalizzato a fine gara, e che ha coinvolto anche Tander. L’unica Mercedes al traguardo, quella di Holdsworth, ha chiuso al diciassettesimo posto ad un giro di ritardo dal vincitore. Gara da dimenticare per Premat, fermato da un principio di incendio dopo pochi giri mentre lottava per le posizioni di testa. Sfortuna anche per Caruso, costretto al ritiro per un principio di disidratazione che lo ha costretto a ricorrere alle cure dello staff medico del circuito.

L’ordine d’arrivo di Gara 2
POS. PILOTA TEAM AUTO DIST.
1 Shane van Gisbergen Tekno Autosports Holden 1 51:52.4116
2 Jamie Whincup Triple Eight Holden 1 51:54.6310
3 Craig Lowndes Triple Eight Holden 1 51:56.2407
4 Russell Ingall Walkinshaw Racing Holden 1 51:59.4850
5 Mark Winterbottom FPR Ford 1 51:59.8003
6 Will Davison FPR Ford 1 52:0.3820
7 James Courtney HRT Holden 1 52:1.3140
8 Tony D’Alberto HRT Holden 1 52:4.9307
9 Scott McLaughlin Garry Rogers Motorsport Holden 1 52:6.7344
10 Jonathon Webb Tekno Autosports Holden 1 52:7.0576
11 Scott Pye Lucas Dumbrell Motorsport Holden 1 52:10.4526
12 Dean Fiore Lucas Dumbrell Motorsport Holden 1 52:11.2163
13 James Moffat Kelly Racing Nissan 1 52:12.3696
14 Rick Kelly Kelly Racing Nissan 1 52:45.8594
15 Tim Blanchard DJR Ford 1 52:11.5810
16 David Wall Britek Motorsport Holden 1 52:14.4730
17 Lee Holdsworth Erebus Mercedes-Benz 1 52:15.8760
Non classificati
Jason Bright Brad Jones Racing Holden
Garth Tander HRT Holden
Todd Kelly Kelly Racing Nissan
Alex Davison FPR Ford
Jonny Reid DJR Ford
Tim Slade Erebus Mercedes-Benz
Michael Caruso Kelly Racing Nissan
Maro Engel Erebus Mercedes-Benz
Fabian Coulthard Brad Jones Racing Holden
David Reynolds FPR Ford
Alexandre Premat Garry Rogers Motorsport Holden
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image