BTCC – Thruxton: Nessuno ferma Neal e Shedden

0

partenza gara 1 Thruxton

A cura di Silvano Taormina

Il week-end di Thruxton, sede del terzo appuntamento stagionale del BTCC, ha evidenziato il netto dominio delle Honda Civic del Team Dynamics che sul tracciato dell’Hampshire ha confermato ancora una volta la propria supremazia. Matt Neal ha portato a casa il successo nelle prime due gare, superando così le cinquanta vittorie in carriera, mentre Gordon Shedden si è imposto nella prova conclusiva davanti al compagno di squadra. Niente da fare per gli avversari, per l’ennesima volta ammutoliti dal livello di competitività delle vetture giapponesi. L’unico apparso in grado di metter loro il bastone tra le ruote è stato Andrew Jordan, anch’egli al volante di una Honda Civic in configurazione NGTC. Il giovane portacolori dell’Eurotech ha conquistato la pole position e, dopo un’ottima partenza e una condotta di gara esemplare, sembrava avviarsi verso una meritata vittoria nella prima manche. La fortuna però gli ha voltato le spalle e nel corso della tornata conclusiva è stato vittima di una foratura che ha messo la parola “fine” ai suoi sogni di gloria. Il podio conquistato in Gara 3 ha rappresentato per lui solo una magra consolazione e ad ogni modo lascia Thruxton con la consapevolezza che nel corso della stagione potrà mostrare la sua competitività, fattore mostrato anche nella seconda corsa in cui si è prodigato in una bella rimonta che dall’undicesimo posto in griglia lo ha condotto fino alla quarta piazza finale.

Week-end sottotono per le due MG ufficiali del Triple Eight Racing. Plato ha conquistato il secondo gradino del podio in Gara 1 ma non è mai apparso in grado di lottare per la vittoria finale. Nelle altre due prove è apparso in affanno ma è riuscito comunque a conquistare un alto quinto posto. Tordoff continua il suo apprendistato e nell’arco di tutto il week-end ha mostrato il suo carattere nei duelli corpo a corpo e nello stesso tempo è riuscito a tenersi lontano dai guai. Tale rendimento gli ha permesso di concludere in top-ten in tutte e tre le gare. La sorpresa del fine settimana è stato Tom Onslow-Cole, abile a portare per ben due volta sul podio la debuttante Volkswagen Passat del Team HARD dopo soli tre appuntamenti. Il talentuoso pilota inglese ha tratto il meglio dalla berlina tedesca e nel corso della stagione potrà dire la sua. Chi si è complicato la vita è stato Adam Morgan, bravo a issarsi al comando di Gara 3 subito dopo il via ma altrettanto bravo a rovinare tutto con un’uscita di pista che lo ha costretto ad una sosta ai box. Continuano a faticare le Ford Focus del Motorbase Performance, a punti sia con Mat Jackson e Aaron Smith ma ancora lontane dalle prestazioni dei battistrada. Discorso simile per le BMW 125i del West Coast Racing, incapace di replicare la vittoria conquistata a Donington da Colin Turkington. Segnali di crescita li hanno mostrati anche le Vauxhall Insigna del Team HARD, capaci di lottare ai margini della top-ten con i rookie James Cole e Jack Goff. Diversamente sono sprofondate le Audi A4 dell’Austin Racing, mai nelle posizioni che contano con il patron Rob e il veloce Will Bratt. Nel Jack Sears Trophy, il trofeo riservato alle S2000, il successo in Gara 1 è stato appannaggio della Ford Focus di Liam Griffin mentre nelle altre due prove si è imposto Lea Wood con la sua Vauxhall Vectra autogestita. I protagonisti del BTCC torneranno in pista tra un mese per il classico appuntamenti primaverile di Oulton Park.

L’ordine d’arrivo di Gara 1
POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Matt Neal Honda Civic 16 giri
2 Jason Plato MG6 +6.663
3 Tom Onslow-Cole VW Passat CC +7.522
4 Sam Tordoff MG6 +9.579
5 Jeff Smith Honda Civic +10.205
6 Colin Turkington BMW 125i M Sport +14.803
7 Mat Jackson Ford Focus +15.454
8 Dave Newsham Toyota Avensis +15.899
9 Aron Smith Ford Focus +16.104
10 Adam Morgan Toyota Avensis +16.735
11 Andrew Jordan Honda Civic +19.579
12 Jack Goff Vauxhall Insignia VXR-R +24.298
13 Robert Collard BMW 125i M Sport +25.696
14 Daniel Welch Proton Gen-2 +30.506
15 Frank Wrathall Toyota Avensis +31.230
16 Ollie Jackson Toyota Avensis +34.999
17 James Cole Vauxhall Insignia VXR-R +49.959
18 Will Bratt Audi A4 +50.617
19 Rob Austin Audi A4 +53.876
20 Liam Griffin Ford Focus +54.676
21 Lea Wood Vauxhall Vectra +55.845
22 David Nye Ford Focus +1:01.177
23 Joe Girling Chevrolet Cruze +1:01.911
24 Nick Foster BMW 125i M Sport +1:06.255
25 Gordon Shedden Honda Civic +1:20.151
Non classificati
Warren Scott SEAT Leon
James Kaye VW Golf MK5
L’ordine d’arrivo di Gara 2
POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Matt Neal Honda Civic 19 giri
2 Tom Onslow-Cole VW Passat CC +1.468
3 Gordon Shedden Honda Civic +1.676
4 Andrew Jordan Honda Civic +1.891
5 Jason Plato MG6 +3.560
6 Jeff Smith Honda Civic +4.949
7 Sam Tordoff MG6 +13.072
8 Adam Morgan Toyota Avensis +14.410
9 Jack Goff Vauxhall Insignia VXR-R +20.433
10 Aron Smith Ford Focus +22.457
11 Colin Turkington BMW 125i M Sport +22.950
12 Dave Newsham Toyota Avensis +23.190
13 Robert Collard BMW 125i M Sport +23.489
14 James Cole Vauxhall Insignia VXR-R +26.856
15 Mat Jackson Ford Focus +28.789
16 Nick Foster BMW 125i M Sport +29.063
17 Ollie Jackson Toyota Avensis +34.230
18 Rob Austin Audi A4 +36.554
19 Frank Wrathall Toyota Avensis +39.421
20 Lea Wood Vauxhall Vectra +40.145
21 David Nye Ford Focus +44.379
22 Will Bratt Audi A4 +51.062
Non classificati
Joe Girling Chevrolet Cruze
James Kaye VW Golf MK5
Liam Griffin Ford Focus
Warren Scott SEAT Leon
Daniel Welch Proton Gen-2
L’ordine d’arrivo di Gara 3
POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Gordon Shedden Honda Civic 16 giri
2 Matt Neal Honda Civic +0.643
3 Andrew Jordan Honda Civic +0.692
4 Tom Onslow-Cole VW Passat CC +6.646
5 Aron Smith Ford Focus +8.202
6 Jeff Smith Honda Civic +9.167
7 Mat Jackson Ford Focus +9.506
8 Sam Tordoff MG6 +13.600
9 Dave Newsham Toyota Avensis +13.962
10 Colin Turkington BMW 125i M Sport +17.289
11 Daniel Welch Proton Gen-2 +26.120
12 Adam Morgan Toyota Avensis +31.720
13 Nick Foster BMW 125i M Sport +31.992
14 James Cole Vauxhall Insignia VXR-R +35.878
15 Robert Collard BMW 125i M Sport +39.372
16 Lea Wood Vauxhall Vectra +43.868
17 Will Bratt Audi A4 +49.258
18 David Nye Ford Focus +49.613
19 James Kaye VW Golf MK5 +50.121
20 Joe Girling Chevrolet Cruze +1:02.280
21 Warren Scott SEAT Leon +1:05.150
22 Jason Plato MG6 + 1 giro
Non classificati
Ollie Jackson Toyota Avensis
Rob Austin Audi A4
Liam Griffin Ford Focus
Jack Goff Vauxhall Insignia VXR-R
Frank Wrathall Toyota Avensis

LA CLASSIFICA – 1) Neal 137; 2) Jordan 124; 3) Plato 121; 4) Schedden 109; 5) Tordoff 103; 6) J. Smith e Morgan 75; 8) Turkington 80; 9) Onslow-Cole 66; 10) A. Smith 58; 11) Jackson 49; 12) Newsham 42.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image