F1 – Nürburgring Prove Libere 1: Mercedes nettamente davanti, problemi tecnici per Alonso

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

La Mercedes continua ad imprimere un ritmo insostenibile per gli altri anche nella prima sessione di libere al Nürburgring, infatti, il duo della casa di Stoccarda rifila un gap di un secondo a tutti gli altri con Hamilton che fa meglio di Rosberg di due decimi.

L’inglese, dopo un inizio di campionato in cui ha subito il compagno di squadra, sembra trovarsi più a suo agio con la sua monoposto e inizia a dar fastidio a Rosberg che è in una forma strepitosa, i due della Mercedes sembrano avviarsi ad una doppietta in questo week-end di casa ma la pioggia, che dovrebbe arrivare nella seconda sessione, potrebbe cambiare i valori in campo.

In terza posizione ossia il primo degli “umani”, o per meglio dire il primo dei piloti che non ha effettuato il test privato, è Mark Webber che si prende un distacco di un secondo da Hamilton ed otto decimi da Rosberg, poco più staccato Adrian Sutil con la Force India e Kimi Räikkönen.

La prima Ferrari è quella di Felipe Massa in sesta posizione ad un secondo e tre decimi da Hamilton, scuderia di Maranello che ha avuto problemi durante tutta la sessione sull’altra monoposto, con Fernando Alonso impossibilitato a realizzare un giro veloce a causa di problemi tecnici per il quale già ad inizio sessione l’asturiano è stato costretto a parcheggiarsi a bordo pista.

Il team ha comunque provato a riparare i danni e rimandare in pista il due volte campione del mondo, ma il problema si è subito ripresentato ed Alonso con fatica è stato costretto a tornare ai box e scendere dalla monoposto. Sembrerebbe che sia un problema elettrico che ha impedito allo spagnolo di provare in questa sessione mattutina, c’è diverso tempo per ripararlo prima di quella pomeridiana quindi Alonso dovrebbe essere regolarmente in pista nelle seconde libere.

Concludono la top ten Jenson Button, Sebastian Vettel, Romain Grosjean e Sergio Perez; fuori dai 10 le Toro Rosso che nelle ultime gare sono state protagoniste di ottime prestazioni e le Williams che non festeggiano “ufficialmente” i 600 GP(considerando che a Indianapolis 2006 non presero parte alla gara) nel migliore di modi e ovviamente Fernando Alonso per il problema tecnico spiegato in precedenza.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:31.754 25
2. Nico Rosberg Mercedes 1:31.973 + 0.219 25
3. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:32.789 + 1.035 22
4. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:32.822 + 1.068 16
5. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:32.956 + 1.202 22
6. Felipe Massa Ferrari 1:33.065 + 1.311 18
7. Jenson Button McLaren-Mercedes 1:33.139 + 1.385 24
8. Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:33.213 + 1.459 20
9. Romain Grosjean Lotus-Renault 1:33.260 + 1.506 27
10. Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:33.456 + 1.702 18
11. Paul di Resta Force India-Mercedes 1:33.493 + 1.739 18
12. Nico Hülkenberg Sauber-Ferrari 1:33.810 + 2.056 20
13. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:33.901 + 2.147 23
14. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:33.976 + 2.222 26
15. Pastor Maldonado Williams-Renault 1:34.025 + 2.271 20
16. Vallteri Bottas Williams-Renault 1:34.200 + 2.446 22
17. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:34.437 + 2.683 24
18. Charles Pic Caterham-Renault 1:35.674 + 3.920 23
19. Max Chilton Marussia-Cosworth 1:35.987 + 4.233 19
20. Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:36.078 + 4.324 23
21. Rodolfo Gonzalez Marussia-Cosworth 1:37.459 + 5.705 21
22. Fernando Alonso Ferrari Nessun Tempo 2
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image