F1 – McLaren Mercedes: Kevin Magnussen sempre più vicino alla McLaren Mercedes. Perez ora rischia

0

In casa McLaren Mercedes la line up piloti per il 2014 ancora non è stata ufficializzata o almeno decisa, ma qualcosa inizia a muoversi sopratutto nei confronti di Sergio Perez, considerato molto veloce ma troppo aggressivo e incostante. .

Quest’ultimo, nonostante le sue ultime brillanti gare, non ha soddisfatto a pieno le aspettative del team di Woking, il quale sta valutando l’idea di una possibile sostituzione del pilota messicano.

Nel mirino della McLaren Mercedes sembra esserci il neo campione della World Series by Renault, Kevin Magnussen, il quale ha mostrato di essere molto veloce, costante e di avere un approccio di lavoro che ha interessato molto il vertici del team inglese.

Il pilota danese in quest’ultimi giorni ha avuto una serie di colloqui a Woking e sembra essere emerso una forte possibilità che egli potrebbe ben presto avere la grande opportunità di guidare una McLaren Mercedes.

Ma nulla è ancora certo e a far un po di luce sulla situazione ci pensa il Team Principal, Martin Whitmarsh:

“Abbiamo preso in considerazione tanti piloti. Al termine di questa considerazione faremo un annuncio ufficiale. Innanzitutto, in questa stagione non abbiamo fornito ai nostri piloti una macchina competitiva. Partendo da questo presupposto, Sergio è stato un ottimo membro del team. Ha dato un ottimo contributo in alcune gare, in altre ha portato scompiglio e in altre ancora è stato molto tranquillo. Penso abbia fatto bene nel corso dell’anno.

Con Sergio stiamo ancora parlando. In questi giorni ho letto un sacco di cose errate scritte dai media. Non abbiamo firmato nulla, dunque stiamo ancora parlando e siamo in trattativa. Nulla è stato deciso. Detto ciò è innegabile che Sergio sia un ragazzo molto intelligente, che farebbe comodo a chiunque, anche a noi stessi.Penso che al momento disponiamo di una coppia piloti molto intelligente e penso che sarà così anche l’anno prossimo. Per Perez il fine settimana di Austin sarà molto impegnativo e fondamentale “.

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image