SBK – Rea insuperabile

0

Jonathan Rea regna sul circuito Tailandese portando a casa non solo le 2 gare ma anche la leadership del Campionato. Haslam mantiene comunque la secondo posizione e il Ducatista Chaz Davies, scivolato in entrambe le gare, resta fermo in 3° posizione. Ottima prestazione per l’Italiano Baiocco che porta a casa una nona e un ottava posizione. Ultimo appuntamento per Troy Bayliss, il Campione australiano ha deciso col cuore di lasciare dopo comunque 2 gare positive, 7° e 11°.

Gara-1

Rea parte davanti a Haslam, Sykes e Lowes cercando subito di allungare. Camier si ritira per dei problemi tecnici alla sua MV Augusta e subito dopo anche Canepa entra ai box con la EBR 1190RX. Lowes si avvicina a Sykes e lo passa, mentre Van Der Mark si ritira. Intanto Rea allunga su Haslam che però cerca di riavvicinarsi, Lowes è terzo davanti Sykes, Torres, Guintoli, Salom, Bayliss, Baiocco e Mercado.

Siamo al 15° giro e Lowes cade e rientra 8°, mentre Torres si avvicina a Sykes 3°. Rea aumenta il vantaggio su Haslam portando a casa la vittoria di Gara1; 3° gradino del podio per Tom Sykes, seguito da Torre, Guintoli, Lowes, Baiocco primo delle Ducati, Bayliss, Salom e Mercado.

Lowes e Bayliss vengono penalizzati di una posizione per aver sorpassato in regime di bandiera gialla.

Gara-2

Rea ancora in testa al gruppo, mentre Lowes attacca duramente Haslam costringendolo ad un largo e lasciandolo poi in 4° posizione dietro a Davies, poi Sykes e Torres. Il neoacquisto della Aprilia riguadagna la 3° posizione mentre Bayliss insegue il gruppo. Il Ducatista Davies rientra in pista dopo una caduta mentre Guintoli, partito dai box, recupera fino alla 5° posizione. Rea continua ad allungare seguiti da Lowesm, Haslam e Sykes che si allontanato dall’Aprilia di Torres. Giro veloce di Rea 1.33.817, Haslam supera Lowes w si porta in seconda posizione poi Sykes, Torres, Guintoli, Van Der Mark, Baiocco, Salom e Mercado.

Siamo allo scadere del 18° giro e Torres si avvicina pericolosamente a Sykes sorpassandolo al giro successivo; invariate le altre posizione. Rea vince anche Gara-2 con un distacco di quasi 5”, Haslam resta 2° e Torres 3°, poi Sykes, Van Der Mark che ha superato Guintoli, Baiocco, Salom e Mercado, 11° Bayliss.

 

La Classifica

1. J. REA KAWASAKI 95
2. L. HASLAM APRILIA 85
3. T. SYKES KAWASAKI 50
4. S. GUINTOLI HONDA 41
5. J. TORRES APRILIA 39
6. C. DAVIES DUCATI 38
7. A. LOWES SUZUKI 32
8. M. BAIOCCO DUCATI 30
9. N. TEROL DUCATI 26
10. L. MERCADO DUCATI 21
11. M. VD MARK HONDA 20
12. D. SALOM KAWASAKI 15
13. T. BAYLISS DUCATI 15
14. L. CAMIER MV AGUSTA 14
15. R. DE PUNIET SUZUKI 12
16. S. BARRIER BMW 10
17. R. RAMOS KAWASAKI 9
18. S. BARRAGÁN KAWASAKI 3
19. L. PEGRAM EBR 2
20. J. METCHER KAWASAKI 2
21. C. PONSSON KAWASAKI 1
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image