CCWS: Paul Tracy era vicino l’approdo alla corte di Tony George

CCWS: Paul Tracy era vicino l’approdo alla corte di Tony George

tracy.jpg

Dopo un anno tormentato, il 2007, funestato da un infortunio grave che gli ha impedito di lottare per il titolo, ed ora la riconferma in Forsythe , notizia resa ufficiale qualche giorno fa, si ipotizzano scenari incredibili per il veterano canadese Tracy. Il pilota, professionista della Indycar fin dal lontano 1993, è stato secondo fonti autorevoli, molto vicino all ‘accordo con la serie rivale della Champ Car. Il giornale locale di Toronto, prospetta, infatti, l’esistenza di un pre-contratto con la squadra di Chip Ganassi. Molto probabilmente il manager della squadra plurititolata avrebbe fatto difficilmente a meno di piloti di punta come Wheldon e Dixon, quindi sembra più probabile che al canadese sarebbe potuta essere riservata la terza vettura, ora affidata al rookie ma veloce Alex Lloyd. Non ci sono conferme ne smentite ufficiali, e non si sa neanche l’ammontare dell’eventuale offerta allettante. Di certo se Tracy avesse abbandonato il pubblico della CCWS, sarebbe stato un duro colpo inferto alla serie, essendone ormai una vera e propria leggenda vivente e una bandiera.

Condividi:

Lascia un commento