Indycar- Conquest pronta a schierare due piloti sulla stessa vettura

0

conquest

Il team di Eric Bachelart, la Conquest Racing è ancora ottimista circa la possibilità di schierare due vetture nella prossima stagione, ma è lo stesso patron della scuderia a dichiarare di essere pronto ad apprestare una sola vettura per due piloti, che cosi’ si alternerebbero nel corso dell’edizione 2009 della Indycar Series. Jaime Camara intanto è stato confermato come pilota per i tests pre-stagionali di Febbraio.

“Abbiamo schierato due monoposto lo scorso anno e la nostra ambizione è continuare ad esserlo. Dobbiamo però essere realisti circa le nostre potenziali possibilità pecuniarie,  ad oggi ancora non abbiamo recuperato fondi sufficienti per realizzare in concreto questo nostro progetto. E’ invece molto probabile che saremo costretti a far correre due piloti sulla stessa vettura. Quest’anno sarà dura per tutti assicurarsi uno sponsor che duri fino al termine della stagione e magari siamo proprio noi che dobbiamo cambiare mentalità: con la situazione economica di oggigiorno i finanziatori pensano più che altro a contratti a breve termine, in maniera da non dilazionare troppo l’impegno per un decorso cronologico troppo lungo. Meglio concentrare i propri sforzi in un arco di tempo ristretto che avventurarsi alla cieca  in un periodo troppo vasto per poi incontrare più periodi di ristagno che picchi alti ed impennate, con relative conseguenti perdite drastiche “.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image