Indycar- A Long Beach iniziano già i lavori

0

long_beach.jpg

L’ allestimento del circuito di Long Beach, in preparazione alla gara che si disputerà ad Aprile, è già iniziato con più di un mese di anticipo. I lavori sul circuito californiano , infatti, si stanno già compiendo attorno alla curva undici del tracciato cittadino, nei prossimi due mesi, più di quattordici milioni di libbre di blocchi di cemento verranno sistemati al loro posto per delineare i contorni delimitanti le strade.  Il primo appuntamento ufficiale della Indycar Series nella cittadina della costa pacifica segue quello dello scorso anno, dove , pur essendo la gara valida per i punti iridati, ad essa presero parte solamente piloti e teams ex-Cart per la gara di addio alla serie che perdurava dal 1979.

Secondo prime stime, ci vorranno circa trentamila ore di tempo per completare il lavoro mastodontico, ed il direttore delle operazioni Dwight Tanaka si sta avvalendo di un personale di circa quaranta operai. Verranno piazzati anche tre miglia di guard-rails e sedicimila copertoni di pneumatici, erette quindici tribune che si snoderanno attraverso le vie della città a ridosso del circuito, sette torri per il traffico pedonale e otto mega-schermi per far assistere il pubblico accorso al tutte le fasi della gara per l’intera durata di essa.

“E’ come se stessimo costruendo una piccola cittadina solo per un fine settimana. Con più di centosettantacinquemila astanti, ci sarà bisogno di ogni cosa, dagli alberghi ai vari altri servizi che verranno elargiti. E costruirla poi rappresenta solo metà del lavoro totale. Dopo la gara infatti inizieremo a smontare il tutto già da domenica notte. E prepararci per il 2010..” – le parole di Tanaka.

L’appuntamento è per il 17-19 Aprile.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image