F2 – Brno, gara 2 – Vince Soucek, De Marco terzo con rammarico

0

deh0921ju1621

“La fortuna, come viene, se ne va”. Se lo ricorderà bene Nicola De Marco, lasciando la pista ceca di Brno dopo un fine settimana condito da buone occasioni perse. Dopo aver ottenuto (per merito, chiaro!) la pole per gara 1, è successo il disastro quando la sua monoposto non voleva saperne di avviarsi, costringendolo ad uscire in ritardo dai box, trovando il semaforo già rosso. Risultato: partito ultimo recupera fino al nono posto. Nella seconda qualifica conquista il quarto tempo, ma la retrocessione di Bortolotti lo porta al terzo posto. Allo start, l’intera prima fila rimane immobile e il pordenonese ne approfitta passando al comando della gara. E qui la fortuna presenta il conto: De Marco infatti conduce autorevolmente in testa finchè non commette un errore e scivola in terza posizione.

Ma andiamo con ordine. Al via, come detto, Surtees ed Aleshin non si muovono e vengono fortunatamente sfilati da tutti i piloti. De Marco balza in prima posizione e comincia a tirare, ma nelle retrovie si innesca una carambola in cui escono di pista Iaconelli, Sanchez, Brundle ed il nostro Gandolfi. Entra in pista la safety car, per permettere la rimozione delle vetture. Alla ripartenza De Marco ricomincia a forzare l’andatura, tenendo a distanza di sicurezza gente del calibro di Soucek e Jousse, ex GP2 e World Series. Si ritira ai box anche Robert Wickens per un contatto subito.

Mirko Bortolotti, partito ottavo scivola in undicesima posizione nel caos della partenza. Uscita la safety car, si forma davanti a lui un trenino di piloti che si danno battaglia senza esclusione di colpi (nel vero senso della parola). Mirko tenta di recuperare posizioni per incrementare la leadership di campionato su Wickens, ritirato. Ma al giro successivo è proprio Bortolotti a farne le spese. Nel tentativo di superare Hegewald all’interno, viene urtato quando ormai l’ha quasi passato, alla ruota posteriore sinistra ed esce di pista insabbiandosi. I primi due in classifica generale non ottengono così punti dalla seconda gara di Brno.

De Marco continua a siglare giri veloci, dietro Soucek tenta di inseguirlo, mentre Jousse si guarda le spalle da Piscopo, quarto, dopo essere partito dalla settima piazza. E qui arriva l’errore di Nicola, che uscendo da una curva scivola sul cordolo compiendo un testacoda, come successo già in gara 1, vedendosi sfilare da Soucek, Jousse e Piscopo. Ripartito il pordenonese supera senza tanti complimenti il vicecampione di F3, portandosi al terzo posto.

Termina così gara 2 del secondo week end della Formula 2, con la vittoria quasi a sorpresa di Soucek, il quale ammetterà che la vittoria era impensabile a seguito dei problemi registrati sin dalle libere sulla pista di Brno. Lo spagnolo ha infatti fatto i complimenti a De Marco, che senza l’errore che lo ha retrocesso, stava andando fortissimo. Al pordenonese rimane la (magra) consolazione del terzo posto e del giro veloce a dimostrazione dell’ottimo ritmo sostenuto in gara.

Brno, gara 2

1 – Andy Soucek – 14 giri 30 43”788
2 – Julien Jousse – 2″165
3 – Nicola De Marco – 7″075
4 – Edoardo Piscopo – 10″044
5 – Milos Pavlovic – 11″498
6 – Armaan Ebrahim – 14″426
7 – Tobias Hegewald – 18″198
8 – Kazimieras Vasiliauskas – 18″864
9 – Philipp Eng – 19″477
10 – Tom Gladdis – 20″725
11 – Jason Moore – 26″764
12 – Sebastian Hohenthal – 28″067
13 – Jens Hoing – 38″498
14 – Joylon Palmer – 56″838
15 – Jack Clarke – 58″400
16 – Henri Karjalainen – 1 giro

Ritirati
10° giro – Natacha Gachnang
6° giro – Mirko Bortolotti
2° giro – Robert Wickens
0 giri – Carlos Iaconelli
0 giri – Alex Brundle
0 giri – German Sanchez
0 giri – Pietro Gandolfi
0 giri – Henry Surtees
0 giri – Mikhail Aleshin

Giro più veloce: Nicola De Marco 1’50”011

La classifica di campionato dopo Brno.

1. Bortolotti – 21 pt.
2. Wickens – 20 pt.
3. Aleshin- 16 pt.
4. Jousse – 16 pt.
5. Soucek – 15 pt.
6. Eng – 12 pt.
7. De Marco – 10 pt.
8. Iaconelli – 9 pt.
9. Piscopo – 9 pt.
10. Vasiliauskas – 7 pt.

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image