F1- Un nuovo proprietario per la Campos Meta

F1- Un nuovo proprietario per la Campos Meta

Jose Ramon Carabante, già azionista della Campos Meta, ha acquistato la quota di maggioranza per salvare il team a rischio chiusura ancora prima di fare il suo esordio in Formula Uno nel Gran Premio del Bahrain.

L’imprenditore spagnolo ha anche nominato come team principal l’ex Force India Colin Kolles e si è detto sicuro della partecipazione al mondiale a partire dalla prima gara, “Voglio ringraziare Bernie Ecclestone che ha fatto molto per aiutarci a mantenere la scuderia in vita. L’intera operazione di salvataggio è stata una battaglia contro il tempo. Abbiamo molto lavoro davanti a noi, ma non vediamo l’ora che la stagione inizi con la speranza di essere competitivi”.

Per ciò che riguarda Kolles, entrato in F1 con la Jordan nel 2004 e protagonista del passaggio della squadra a Midland, Spyker e l’odierna Force India, questa è una sfida che si rinnova, “Non ho potuto resistere a questa sfida straordinaria, sono molto contento di essere entrato a far parte di questo nuovo team. I prossimi dieci giorni li dedicheremo a rivedere tutta l’operazione, per trovare altri fondi e annunciare la line-up definitiva”.

Per il momento l’unico nome certo è quello di Bruno Senna. Il nipote del tre volte campione del mondo debutterà in F1 proprio con la Campos Meta il prossimo 14 marzo in Bahrain.

Condividi:

Chiara Rainis

Lascia un commento