F3 Euro Series- Due big per manager e pupilli che sono una garanzia

0

Sono due i giovani piloti di F3 europea a beneficiare del privilegio di avere alle spalle un ex pilota di formula1 (e non solo) in qualità di manager; nomi importanti e ragazzi sui quali si investe e si conta davvero.

Valtteri Bottas è arrivato da trionfatore delle Serie Renault lo scorso anno e si è imposto subito come miglior rookie nel campionato europeo di F3, garantendosi all’interno del team ART il posto anche per questa stagione e non è un segreto che il tostissimo pilota finlandese punti in alto e pretenda da sé il massimo. Annata d’oro davvero per Valtteri che alla vigilia della presentazione dei team di Formula1 in vista della nuova stagione, a gennaio, è entrato ufficialmente nella “famiglia” Williams come terzo pilota. Notato da Sir Frank, il pupillo finlandese ha raggiunto un altro importante obbiettivo di una carriera che ora, con Mika Hakkinen al fianco promette ancora molte sorprese.

 L’altro è un rookie, il giovane Felix Da Costa sul quale ha investito il team Motopark (esordiente lo scorso anno con Mustonen, Zanella e Van der Zande a concludere la stagione) e su cui ha messo gli occhi anche l’ex pilota di F1 (pilota Wtcc e team manager di Ocean Racing Technology di Gp2) Tiago Monteiro. Il diciottenne portoghese, terzo in F.Renault 2.0 e primo nel campionato NEC, esordirà quest’anno nella Serie europea di F3 e già dai primissimi test in questi giorni ha dimostrato di essere all’latezza delle aspettative riposte in lui.

Sempre dentro la top five e con tempi fra i migliori.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image