F1- Un 16enne per i test Lotus

F1- Un 16enne per i test Lotus

 

Nabil Jan-Al-Jeffri sarà il pilota di riferimento per i test areodimanici che la Lotus farà ai primi di settembre nel Regno Unito. Una chance a detta del boss Tony Fernandes, “per mettere tra le file del team un giovane e talentuoso pilota lontano dalle tensioni di un weekend di gara”.

Il 16enne malese che al momento è al quinto posto nel campionato di Formula BMW Pacific potrà guidare per la Lotus Racing perchè legata al Air Asia ASEAN Driver Development Programme nato per contribuire allo sviluppo del motorsport in Asia e per aiutare i giovani talenti.

Un estasiato Nabil ha infine aggiunto, “E’ un grande privilegio poter fare esperienza in uno dei più promettenti nuovi team della Formula Uno. Non vedo l’ora di avere altre occasioni per mettermi alla prova e migliorare le mie capacità di guida”.

Condividi:

Chiara Rainis

Lascia un commento