IndyCar – Il Panther Racing ingaggia Hildebrand

0

Dopo gli esiti positivi del test effettuato la scorsa settimana a Phoenix, il Panther Racing annuncerà nel pomeriggio l’ingaggio di JR Hildebrand per la stagione 2011 della IZOD IndyCar Series. “Abbiamo preso molto sul serio questo test“, aveva dichiarato il co-proprietario del team John Barnes dopo la giornata di test in Arizona. “Volevamo essere sicuri della nostra decisione. L’importante è che chi guiderà per noi il prossimo anno si inserisca in pieno nella nostra famiglia. La squadra è incoraggiata dall’abilità di JR, dalla sua capacità di cogliere le informazioni ed dalla rapidità con cui si è adattato ad una pista dove non era mai sceso in pista.” Al test aveva assistito pure Al Unser Jr per aiutare il team alla valutazione del pilota californiano. “Quello che mi piace di JR è che lui è molto calmo e tranquillo“, ha detto Unser. “Ha perso un paio di volte il controllo alla curva 2, ma quando è rientrato ai box non era affatto nervoso.” “Non si può capire quanta emozione ci sia in me in questo momento“, ha detto Hildebrand. “Ottenere un posto in una delle migliori squadre della IndyCar è qualcosa che ho sempre sognato. Io sono cresciuto in un’epoca in cui i piloti sono costretti a trovare sponsorizzazioni per correre, quindi essere qui senza dover portare alcuna sponsorizzazione è qualcosa che non avrei mai dato per scontato. Le trattative sono cominciate tra agosto e settembre, ma onestamente fino alla scorsa settimana non mi sentivo sicuro del posto. Il test di Phoenix non è stato dei più semplici e la mia frequenza cardiaca era molto più alta di quanto avessi sperato. Ma ha dato al team la possibilità di vedere come avrei reagito in pista e interagito con la squadra. Panther è ovviamente una organizzazione di prima classe, così da quel punto di vista è stato solo un piacere guidare la vettura n.4. La chimica con i meccanici e gli ingegneri è stato veramente buona da subito, così abbiamo avuto un grande inizio e una giornata produttiva.” Dopo aver vinto i titoli di US F2000 nel 2006 e della Indy Lights nel 2009, Hildebrand ha passato il 2010 sostanzialmente a piedi proprio per mancanza di sponsorizzazioni, disputando solo due gare in IndyCar (Mid-Ohio e Infineon) con il Dreyer&Reinbold Racing in sostituzione dell’infortunato Mike Conway.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image