L’Editoriale – L’incredibile serie positiva del team Carlin a Spa

0

Spa Francorchamps e Carlin Motorsport. É una relazione speciale quella che lega il team di Aldershot e il favoloso circuito delle Ardenne. Le due doppiette ottenute questo week-end nella Renault World Series, sono solo le ultime due soddisfazioni di una lunga serie iniziata nel lontano 2000 con la vittoria di Takuma Sato nel Gp di Formula 3.

Il team Carlin ha monopolizzato il fine settimana del monomarca principale organizzato da Renault Sport, ottenendo due pole position e due doppiette grazie ad una coppia di giovani piloti molto promettenti, ovvero Robert Wickens e Jean Eric Vergne. Nella prima qualifica è stato il canadese ad ottenere la partenza al palo, con il compagno di squadra in terza posizione. Wickens ha dominato anche gara 1 mentre Vergne ha concluso alle sue spalle. Domenica lo scettro è passato al pupillo della Red Bull, primo in qualifica e in gara, con il team-mate secondo a completare la festa. Non poteva andare meglio.

Ma facciamo un passo indietro, rimaniamo sempre nell’ambito della World Series ma esaminiamo i risultati del 2010. Anche in questo caso due pole position ma una sola vittoria. Al sabato miglior crono in qualifica e vittoria per il russo Mikhail Aleshin, divenuto poi campione della serie, mentre l’indomani è stato Jake Rosenzweig a scattare dalla prima piazzola, ma a differenza del compagno di squadra non è riuscito a ripetersi in gara. Sempre nel 2010 dominio anche nel campionato inglese di Formula 3 che ogni anno fa tappa sul tracciato belga. Miglior tempo per James Calado nelle due sessioni di prove libere e tre vittorie su tre in gara. Nella prima corsa il podio è tutto targato Carlin, con Calado e Svendsen-Cook dietro a Vergne che si ripete anche nella seconda e nella terza gara, quest’ultima conclusa ancora una volta davanti a Calado.

Un capitolo a parte lo merita la partecipazione, sempre lo scorso anno, del team diretto da Trevor Carlin a Spa anche nella neonata GP3 Series, ma in questo caso (più unico che raro) non è stato ottenuto nessun risultato di rilievo con i tre piloti Dean Smith, Josef Newgarden e Antonio Felix Da Costa. C’è da dire però che il week-end belga del campionato anticamera della GP2 è stato caratterizzato da alcuni episodi anomali. Innanzitutto il caos in qualifica dovuto alla esposizione delle bandiere gialle che non sono state rispettate da molti piloti che successivamente si sono visti togliere il miglior tempo. In gara 1 si sono disputati solo due giri regolamentari dato che la safety-car è sempre stata in pista a causa di un incidente al via e della pioggia torrenziale venuta a cadere a pochi giri dal termine quando tutti i piloti avevano le gomme slick. La cosa curiosa è che a trionfare è stata la vettura dello Status Racing affidata a Robert Wickens, attuale pilota Carlin in World Series. Gara 2 è stata una logica conseguenza del caos generato il giorno precedente, con i valori in campo stravolti. Per la cronaca ha vinto il debuttante Tambay della Tech 1 Racing.

Andando ancora più indietro bisogna segnalare le tre vittorie nei primi anni 2000 nel Gp di Spa di Formula 3, all’epoca valevole come Coppa Europa della serie. I successi sono stati conquistati grazie a Takuma Sato nel 2000, ad Anthony Davidson nel 2001 e ad Alan Van Der Merwe nel 2003. Negli anni successivi sul circuito delle Ardenne il team Carlin ha vinto almeno una gara del campionato campionato britannico di Formula 3, con la sola eccezione del 2004. In totale le vittorie ottenute in terra belga sono state 18 tra Formula 3 e Renault World Series, su un totale di 189 successi ottenuti dalla compagine inglese dal 1999 ad oggi.

Attualmente la Carlin Motorsport schiera cinque vetture nella British Formula 3 (Felipe Nasr, Rupert Svendsen-Cook, Kevin Magnussen, Jazeman Jaafar, Carlos Huertas), tre nell’International Trophy Formula 3 (Tom Dilmann, Jazeman Jaafar, Carlos Huertas), due nella Renault World Series (Robert Wickens, Jean Eric Vergne), tre nella Gp3 Series (Conor Daly, Tom Dilmann e probabilmente Leonardo Cordeiro) e due sia nella GP2 Asia (Max Chilton, Mikhail Aleshin) che nella GP2 Main Series (Max Chilton e probabilmente Oliver Turvey). Nel 2011 sarà presente in ben 34 week-end di gara per un totale di 97 gare, considerando anche i week-end in cui due delle categorie in cui è impegnato gareggiano nello stesso circuito (es. GP2 e Renault World Series a Montecarlo) e quelli in cui una gara è valida per due campionati (es. Formula 3 a Spa valevole sia per la serie inglese che per il trofeo internazionale). Negli anni ha gareggiato anche nella Nissan World Series, nella Formula 3 Euroseries, nella Formula BMW Uk, nella Eurocup Formula Renault 2.0 e in A1GP (team Libano e Portogallo).

Ecco tutte le vittorie del team Carlin Motorsport a Spa-Francorschamps:

ANNO CAMPIONATO PILOTA
2000 British Formula 3 Takuma Sato
2001 British Formula 3 Anthony Davidson
2003 British Formula 3 Alan Van Der Merwe/1
2003 British Formula 3 Alan Van Der Merwe/2
2005 British Formula 3 Alvaro Parente
2005 British Formula 3 Charlie Kimball
2006 British Formula 3 Mario Moraes
2006 British Formula 3 Maro Engel
2007 British Formula 3 Sam Bird
2008 British Formula 3 Oliver Turvey
2008 British Formula 3 Brendon Hartley
2009 British Formula 3 Daniel Ricciardo
2010 World Series by Renault Mikhail Aleshin
2010 British Formula 3 Jean Eric Vergne/1
2010 British Formula 3 Jean Eric Vergne/2
2010 British Formula 3 Jean Eric Vergne/3
2011 World Series by Renault Robert Wickens
2011 World Series by Renault Jean Eric Vergne

 

Silvano Taormina

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image