Superbike – Monza, Superpole: Max Biaggi stampa il record a 332 km/h

0

Come si poteva intuire dai risultati delle qualifiche di ieri, la sfida per il tempo più veloce si prospetta tra BMW ed Aprilia, con Max Biaggi sempre al limite del record di velocità e Leon Haslam molto competitivo.

Nella Superpole 1,  a far segnare il primo crono è infatti il Corsaro (1′ 42.137), seguito a ruota da Haslam, staccato di soli 45 millesimi. La rivelazione della prima parte della qualifica è pero Michel Fabrizio che, in sella all’unica Suzuki in griglia, segna il terzo tempo con circa 3 decimi di distacco. I piloti eliminati sono invece Maxim Berger, Jakub Smrz, Tom Sykes e Joan Lascorz.

Nella Superpole 2, sono a sorpresa le Yamaha a prendere d’assalto i tempi di Aprilia e BMW: sono infatti sia Melandri che Laverty a piazzarsi nelle prime due posizioni, seguiti da Biaggi e Rea. Giornata particolarmente difficile per le Ducati: nessuna, infatti, riesce a classificarsi nell’ultima tranche di qualifica, con lo stesso Checa che domani partirà dalla 11° casella.

Nella Superpole 3 è di nuovo Max Biaggi a scatenarsi. Il romano conduce la sessione, e con un ultimo giro mozzafiato (332,5 km/h) toglie ben 6 decimi al suo tempo precedente e stacca il crono di 1′ 41.745, nuovo record della pista. Il secondo in griglia, Eugene Laverty, soffre un distacco da Biaggi già superiore ai 6 decimi. Haslam, invece, non continua invece la sua serie positiva e si piazza in sesta posizione a quasi un secondo di ritardo dalla vetta.

Beatrice Moretto

Servizio fotografico: Andrea Della Vedova

Superbike Monza – Superpole – I tempi:

1. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’41.745
2. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1’42.393
3. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1’42.614
4. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’42.688
5. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1’42.714
6. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’42.723
7. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1’42.954
8. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1’43.043
9. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1’42.886
10. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’42.995
11. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1’43.116
12. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1’43.146
13. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’43.090
14. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1’43.437
15. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1’43.993
16. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1’44.005
Classifica: WORLDSBK.COM
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image