FIA GT1 – Sachsenring: Ancora Makowiecki-Martin davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere

0

La seconda sessione di prove libere sul circuito del Sachsenring, sede del quarto appuntamento stagionale del Fia GT1, ha visto svettare ancora una volta la Ford Gt del Marc VDS Racing affidata a Maxime Martin e Frederic Makowiecki, vettura che appare particolarmente a suo agio sull’angusto tracciato tedesco. Lo stato di forma delle supercar del costruttore di Detroit è confermato dal terzo posto ottenuto da Leinders-Hennerici al volante della seconda vettura della formazione belga. Al secondo posto si è installata la sempre più sorprendente Corvette di Hezemans-Catsburg, a poco più di 3/10 dai lealder. Chiudono la top-five Wedlinger-Kox e Muller-Enge.

Ancora in affanno le Nissan vincitrici a Portimao e i leader di campionato Basseng-Winkelhock, tutti penalizzati dalle zavorre. Il duo dell’All-Inkl Motorsport non è andato oltre l’ottavo posto finale mentre le Nissan di Luhr-Krumm e Westbrook- Dumbreck sono rispettivamente in settima e quattordicesima posizione. Bene il nostro Andrea Piccini che, in coppia con Christian Hohenadel, ha portato la sua Aston Martin del team Hexis al sesto posto. Da notare che i primi quindi equipaggi sono racchiusi in poco più di un secondo.

La classifica della seconda sessione di prove libere:

POS. EQUIPAGGIO AUTOI DIST.
1 Maxime Martin / Frederic Makowiecki Ford GT Matech 01:19.214
2 Mike Hezemans / Nicky Catsburg Corvette Z06 +0.376
3 Bas Leinders / Marc Hennerici Ford GT Matech +0.466
4 Karl Wendlinger / Peter Kox Lamborghini Murcielago 670 R-S +0.498
5 Tomas Enge / Alex Müller Aston Martin DB9 +0.539
6 Christian Hohenadel / Andrea Piccini Aston Martin DB9 +0.540
7 Lucas Luhr / Michael Krumm Nissan GT-R +0.577
8 Stefan Mücke / Darren Turner Aston Martin DB9 +0.631
9 Markus Winkelhock / Marc Basseng Lamborghini Murcielago 670 R-S +0.654
10 Stef Dusseldorp / Clivio Piccione Aston Martin DB9 +0.711
11 Warren Hughes / Enrique Bernoldi Nissan GT-R +0.773
12 David Brabham / Jamie Campbell-Walter Nissan GT-R +0.790
13 Dominik Schwager / Nicky Pastorelli Lamborghini Murcielago 670 R-S +0.918
14 Richard Westbrook / Peter Dumbreck Nissan GT-R +0.938
15 Vanina Ickx / Christoffer Nygaard Ford GT Matech +1.037
16 Max Nilsson / Jiri Janak Lamborghini Murcielago 670 R-S +1.427
17 Yann Clairay / Antoine Leclerc Ford GT Matech +1.453
376
466
498
539
540
577
631
654
711
773
790
918
938
1037
1427
1453

La seconda sessione di prove libere sul circuito del Sachsenring, sede del quarto appuntamento stagionale del Fia GT1, ha visto svettare ancora una volta la Ford Gt del Marc VDS Racing affidata a Maxime Martin e Frederic Makowiecki, vettura che appare particolarmente a suo agio sull’angusto tracciato tedesco. Lo stato di forma delle supercar del costruttore di Detroit è confermato dal terzo posto ottenuto da Leinders-Hennerici al volante della seconda vettura della formazione belga. Al secondo posto si è installata la sempre più sorprendente Corvette di Hezemans-Catsburg, a poco più di 3/10 dai lealder. Chiudono la top-five Wedlinger-Kox e Muller-Enge.

Ancora in affanno le Nissan vincitrici a Portimao e i leader di campionato Basseng-Winkelhock, tutti penalizzati dalle zavorre. Il duo dell’All-Inkl Motorsport non è andato oltre l’ottavo posto finale mentre le Nissan di Lurh-Krumm e Westbrook- Dumbreck sono rispettivamente in settima e quattordicesima posizione. Bene il nostro Andrea Piccini che, in coppia con Christian Hohenadel, ha portato la sua Aston Martin del team Hexis al sesto posto. Da notare che i primi quindi equipaggi sono racchiusi in poco più di un secondo.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image