WTCC – Monza, qualifiche: Tarquini riporta in cima la SEAT e interrompe il dominio Chevrolet, a Michelizs la pole di gara 2

0

dall’inviato Silvano Taormina

Uno strepitoso Gabriele Tarquini ha conquistato la pole-position sul circuito di Monza, sede della tappa inaugurale del WTCC, interrompendo il dominio della Chevrolet in qualifica che durava dalla gara di Okayama del 2010, quando a partire al palo fu la BMW di Andy Priaulx. Il pilota del Lukoil Racing, galvanizzato dal uovo propulsore messo a punto dalla SEAT, è tornato ad occupare le posizioni che contano. Ai piloti della Chevrolet non è bastato adoperarsi in un gioco di squadra esasperato con l’obiettivo di sfruttare la scia l’uno dell’altro. Il migliore dei tre, Muller, ha accusato solo pochi decimi di ritardo da Tarquini, mentre Huff e Menu si accomoderanno in seconda fila. Dietro allo squadrone ufficiale si è piazzato Ryddel, al volante della Cruze gestita dalla filiale svedese. Al suo fianco scatterà Tom Coronel, primo dei piloti BMW. In quarta fila troviamo i giovani Oriola e MacDowall, con il pilota del Tuenti Racing primo tra gli Indipendenti mentre l’inglese del Bamboo Engineering è risultato il migliore dei debuttanti. Chiudono la top-ten il sorprendente Dudukalo e l’ungherese Michelizs. Il pilota del Zengo Dension scatterà dalla pole in gara 2 grazie alla nuova regola che prevede l’inversione delle prime dieci posizioni della Q2. Stefano D’Aste si è accomodato in undicesima posizione davanti a Weber mentre Alberto Cerqui ha concluso in diciassettesima posizione dopo aver causato l’esposizione della bandiera rossa a pochi minuti dalla fine della Q1 per un’uscita di pista alla Parabolica. Le debuttanti Ford hanno sofferto rispetto alle libere così Nash e Chilton si sono dovuti accontentare rispettivamente della quattordicesima e della quindicesima posizione. Più indietro Pasquale Di Sabatino, diciottesimo, e le vetture del Proteam.

La griglia di partenza di gara 1

POS. NOME AUTO TEMPO
1 Gabriele Tarquini SEAT Leon WTCC 1:57.915
2 Yvan Muller Chevrolet Cruze 1.6T 1:57.974
3 Robert Huff Chevrolet Cruze 1.6T 1:58.106
4 Alain Menu Chevrolet Cruze 1.6T 1:58.200
5 Rickard Rydell Chevrolet Cruze 1.6T 1:58.319
6 Tom Coronel BMW 320 TC 1:58.389
7 Pepe Oriola SEAT Leon WTCC 1:58.412
8 Alex MacDowall Chevrolet Cruze 1.6T 1:58.507
9 Alexei Dudukalo SEAT Leon WTCC 1:58.649
10 Norbert Michelizs BMW 320 TC 1:58.652
11 Stefano D’Aste BMW 320 TC 1:58.931
12 Gabor Weber BMW 320 TC 1:59.348
13 Franz Engstler BMW 320 TC 1:59.435
14 James Nash Ford Focus S2000 TC 1:59.563
15 Tom Chilton Ford Focus S2000 TC 1:59.723
16 Tiago Monteiro SEAT Leon TDi 1:59.743
17 Alberto Cerqui BMW 320 TC 1:59.841
18 Pasquale Di Sabatino Chevrolet Cruze 1.6T 1:59.891
19 Charles Kaki Ng BMW 320 TC 1:59.949
20 Mehdi Bennani BMW 320 TC 2:00.300
21 Andrea Barlesi SEAT Leon TDi 2:00.394
22 Isaac Tutumlu Lopez BMW 320 TC 2:01.333
23 Darryl O’Young SEAT Leon WTCC st

La griglia di partenza di gara 2

POS. NOME AUTO
1 Norbert Michelizs BMW 320 TC
2 Alexei Dudukalo SEAT Leon WTCC
3 Alex MacDowall Chevrolet Cruze 1.6T
4 Pepe Oriola SEAT Leon WTCC
5 Tom Coronel BMW 320 TC
6 Rickard Rydell Chevrolet Cruze 1.6T
7 Alain Menu Chevrolet Cruze 1.6T
8 Robert Huff Chevrolet Cruze 1.6T
9 Yvan Muller Chevrolet Cruze 1.6T
10 Gabriele Tarquini SEAT Leon WTCC
11 Stefano D’Aste BMW 320 TC
12 Gabor Weber BMW 320 TC
13 Franz Engstler BMW 320 TC
14 James Nash Ford Focus S2000 TC
15 Tom Chilton Ford Focus S2000 TC
16 Tiago Monteiro SEAT Leon TDi
17 Alberto Cerqui BMW 320 TC
18 Pasquale Di Sabatino Chevrolet Cruze 1.6T
19 Charles Kaki Ng BMW 320 TC
20 Mehdi Bennani BMW 320 TC
21 Andrea Barlesi SEAT Leon TDi
22 Isaac Tutumlu Lopez BMW 320 TC
23 Darryl O’Young SEAT Leon WTCC
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image