WEC – Capello,McNisch e Kristensen regalano la prima vittoria all’R18 TDI.

0

a cura di Alessandro Roca.

Come fosse una storia da raccontare ai propri figli prima di andare a dormire, il finale era quasi scontato: “e vissero felici e contenti”. Chi? Ovviamente il team Audi Sport Joest che ha agguantato una doppietta nella 12 ore di Sebring. Prima posizione per l’equipaggio di Capello-McNish-Kristensen e seconda piazza per la #3 di Bernhard-Dumas-Duval messi in difficoltà negli ultimi 45 minuti di gara da un problema alla carrozzeria per un contatto avuto con un altra vettura. Sul gradino più basso del podio sale il Team Pescarolo. Delusione per il Rebellion Racing e per il Muscle Milk Pickett Racing che hanno patito dei problemi sulle loro vetture.

In Lmp2  prima posizione  e terza piazza assoluta per la HPD ARX 03b schierata dal team Starworks Motorsport e guidata da Potolicchio-Dalziel-Sarrazin. Secondo posto di categoria per la vettura gemella del Level 5 Motorsport e terzo posto per morgan-judd dell’OAK Racing.

Tra le Lmpc ha primeggiato l’Oreca FML09 del CORE Autosport, condotta al trionfo da Popow-Viso-Friselle. Secondo posto per  Mathiasen Motorsport e chiude il podio l’altra vettura del CORE Autosport.

Spettacolo oltre il limite nella GTE-Pro dove si sono dati battaglia fin all’ultimo giro. In quest’ultima tornata la 458 dell’AF Corse pilotata dall’italiano Bruni, ha urtato la BMW #56 di Joey Hand che stava lottando per la vittoria contro Oliver Beretta a bordo della 458 #71. In tutto questo va detto che Bruni era doppiato svariate volte e non era in lotta per la vittoria. Nonostante questo la BMW M3 ha trionfato davanti la Corvette C6.R ZR1 #03 di Magnussen-Garcia-Taylor e alla Ferrari 458 GTC #71 pilotata da Bertolini-Beretta-Cioci.

Nel raggruppamento GTE-Am ha trionfato la Porsche 997 GT3 RSR guidata da Ried, Roda e Ruberti, seconda piazza per la Corvette C6.R ZR1 del Larbre Competition di Bourret-Gibon-Belloc. Chiude il podio la 458 guidata da  Kauffman-Waltrip-Aguas.

Nella divisione GTC doppietta dell’Alex Job Racing con le due Porsche 997 GT3 Cup #023 e #022 precedendo la #34 del Green Hornet Racing.

Twitter: @alessandroroca

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image