F1 – Australia – Gara: Vince Button, Vettel ed Hamilton a podio. Alonso quinto.

0

 

 

MELBOURNE 18.03.2012 “Button superstar, Button rock’n roll, sfavillante…straripante!”. Bastano le parole di un cartoon per descrivere la superprestazione di Jenson Button, in testa dalla prima all’ultima curva, complice una McLaren over the top che al momento è la squadra da battere. Soltanto la safety car, entrata nel corso del 37esimo passaggio al fine di favorire la rimozione della vettura di Petrov dal tracciato, poteva creare qualche grattacapo a Jenson, ma da superstar l’inglese ha saputo tener dietro Sebastian Vettel, risalito dal guado della terza fila sulla griglia, al secondo gradino del podio.

La prestazione del “biondo meraviglia” è degna di nota, e lo testimonia il viso di Hamilton, a cui il terzo gradino del podio non va proprio giù. Il driver McLaren, dopo aver perso la leadership in partenza, non è riuscito ad imporre lo stesso passo gara del compagno, permettendo a Vettel di risalire la china, dopo che il cambio ha costretto Schumacher al ritiro, 13 tornate dopo lo start, mentre il tedesco aleggiava intorno la terza posizione.

Complice il ritiro di Grosjean, centrato da Ricciardo dopo due passaggi, la lotta per il quarto posto ha visti coinvolti Webber, Alonso e Rosberg, almeno fin quando la Mercedes del tedesco non abbia cominciamo ad usurare le gomme ed avere un calo di prestazioni a metà gara. Ad ogni modo Rosberg non riuscirà a vedere la bandiera a scacchi a causa di un problema tecnico a pochi chilometri dal traguardo.

La Ferrari ha così risalito la china complice la tanta grinta di Fernando Alonso il quale non si è certo risparmiato. Webber è riuscito a conquistare la quarta piazza nel corso del secondo cambio gomme, cogliendo l’occasione offerta dalla safety car scavalcando così lo spagnolo.

Immensa la prestazione di Kobayashi, sesto, seguito a ruota da Raikkonen e Perez entrambi autori di grandi rimonte. Il finnico è scattato dalla 17esima piazza, mentre il messicano addirittura dalla 22esima. Chiudono la Top Ten Ricciardo e Di Resta.

Una nota di merito anche alla Williams, in particolare a Pastor Maldonado, in lotta fino all’ultimo secondo per la quinta posizione con Alonso, ma costretto a muro da un errore per eccesso di foga. Dopo un avvio incerto sembrava essersi stabilita anche la gara di Senna, ma il brasiliano ha innescato un contatto con Massa alla 48esima tornata, causando così il ritiro del connazionale.

Felipe in quel momento non navigava certo in buone acque e non avrebbe comunque chiuso a punti, certificando ancora una volta come la Ferrari, al giorno d’oggi corra con un pilota solo.

Prossimo appuntamento tra 7 giorni in Malesia.

 

 

Pos Pilota Team Durata
 1.  Button        McLaren-Mercedes           1h34:09.565
 2.  Vettel        Red Bull-Renault           +     2.139
 3.  Hamilton      McLaren-Mercedes           +     4.075
 4.  Webber        Red Bull-Renault           +     4.547
 5.  Alonso        Ferrari                    +    21.565
 6.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +    36.766
 7.  Raikkonen     Lotus-Renault              +    38.014
 8.  Perez         Sauber-Ferrari             +    39.458
 9.  Ricciardo     Toro Rosso-Ferrari         +    39.556
10.  Di Resta      Force India-Mercedes       +    39.737
11.  Vergne        Toro Rosso-Ferrari         +    39.848
12.  Rosberg       Mercedes                   +    57.642
13.  Maldonado     Williams-Renault           +     1 lap
14.  Glock         Marussia-Cosworth          +     1 lap
15.  Pic           Marussia-Cosworth          +    2 laps
16.  Senna         Williams-Renault           +    4 laps

Giro Veloce: Button, 1:29.187

Non classificati/ritirati:

Pilota Team Al giro
Massa         Ferrari                      47
Kovalainen    Caterham-Renault             42
Petrov        Caterham-Renault             37
Schumacher    Mercedes                     11
Grosjean      Lotus-Renault                2
Hulkenberg    Force India-Mercedes         1
Karthikeyan   HRT-Cosworth                 squalificato 107%
De la Rosa    HRT-Cosworth                 squalificato 107%

Classifiche iridate: 

Piloti: Costruttori:
 1.  Button        25        1.  McLaren-Mercedes           40
 2.  Vettel        18        2.  Red Bull-Renault           30
 3.  Hamilton      15        3.  Sauber-Ferrari             12
 4.  Webber        12        4.  Ferrari                    10
 5.  Alonso        10        5.  Lotus-Renault               6
 6.  Kobayashi      8        6.  Toro Rosso-Ferrari          2
 7.  Raikkonen      6        7.  Force India-Mercedes        1
 8.  Perez          4
 9.  Ricciardo      2
10.  Di Resta       1

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image