IndyCar – St.Petersburg, prove libere: Power si conferma al vertice

0

Nonostante le nuove vetture e i nuovi motori, Will Power si conferma il più veloce sui circuiti stradali facendo segnare il miglior tempo nella prima giornata di prove libere a St.Petersburg, prima gara stagionale della IZOD IndyCar Series. Il pilota australiano ha fatto segnare il tempo di 1:02.0077, precedendo di otto centesimi di secondo il compagno di squadra e connazionale Ryan Briscoe. Terzo, quarto e quinto tre piloti di Ganassi, Dario Franchitti, Graham Rahal e Scott Dixon. Il tempo fatto segnare da Power è stato più veloce di 1 secondo e 3 decimi rispetto a quello fatto segnare nelle libere dello scorso anno. Helio Castroneves (Penske), James Hinchcliffe (Andretti), Tony Kanaan (KV), Ryan Hunter-Reay (Andretti) e Mike Conway (Foyt) hanno completato la top 10. E’ stata una giornata difficile invece per Rubens Barrichello, rallentato da un problema meccanico nella sessione del mattino che lo ha costretto a percorrere soltanto 25 giri in tutta la giornata. Il pilota brasiliano del KV Racing ha fatto segnare il ventitreesimo tempo, a 1.3 secondi da Power. Il miglior tempo per i motori Lotus è stato fatto segnare da Simona de Silvestro, sedicesima a nove decimi dalla prima posizione. Buon tempo anche per Sebastien Bourdais, diciannovesimo nonostante i pochi giri effettuati in inverno e le voci che lo volevano a piedi per mancanza di sponsor. Simon Pagenaud è stato il rookie più veloce facendo segnare il dodicesimo tempo, due posizioni davanti a Josef Newgarden. Per quanto riguarda incidenti e inconvenienti vari, in mattinata Charlie Kimball è stato protagonista di un incidente quando è andato largo all’uscita della curva 10 ed è finito contro gli pneumatici di protezione, mentre nella stessa curva anche Franchitti aveva effettuato un fuori pista. La sostituzione del motore alla fine delle prove libere comporterà invece una penalizzazione di dieci posizioni in griglia per Pagenaud.

Esteban Guerrieri (Sam Schmidt Motorsports) è stato invece il più veloce nelle prove libere della Firestone Indy Lights, facendo segnare il tempo di 1:07.3874. Il pilota argentino, vice-campione 2011, di una decina di millesimi i colombiani Gustavo Yacaman (Team Moore) e Sebastian Saavedra (AFS Racing/Andretti Autospor).  Victor Carbone (Sam Schmidt Motorsports) e il rookie Carlos Munoz, (Andretti Autosport) hanno completato la top 5.

Prove libere 1

1 – Scott Dixon – Target Chip Ganassi Racing – 1:03.0406
2 – Ryan Briscoe – Team Penske – 1:03.5190
3 – Will Power – Team Penske – 1:03.5747
4 – Dario Franchitti – Target Chip Ganassi Racing – 1:03.6013
5 – Simon Pagenaud – Sam Schmidt Motorsports – 1:03.6417
6 – Justin Wilson – Dale Coyne Racing – 1:03.6704
7 – Marco Andretti – Andretti Autosport – 1:03.7928
8 – Mike Conway – A.J. Foyt Racing – 1:03.8333
9 – Graham Rahal – Service Central Chip Ganassi Racing – 1:03.8522
10 – Helio Castroneves – Team Penske – 1:03.8728
11 – Josef Newgarden – Sarah Fisher Hartman Racing – 1:03.8772
12 – EJ Viso – KV Racing Technology – 1:03.9142
13 – James Jakes – Dale Coyne Racing – 1:03.9634
14 – JR Hildebrand – Panther Racing – 1:04.0914
15 – Takuma Sato – Rahal Letterman Lanigan Racing – 1:04.1072
16 – James Hinchcliffe – Andretti Autosport – 1:04.1079
17 – Ryan Hunter-Reay – Andretti Autosport – 1:04.1239
18 – Tony Kanaan – KV Racing Technology – 1:04.1404
19 – Oriol Servia – Dreyer&Reinbold Racing – 1:04.2946
20 – Alex Tagliani – Bryan Herta Autosport – 1:04.3861
21 – Sebastien Bourdais – Dragon Racing – 1:04.4874
22 – Charlie Kimball – Novo Nordisk Chip Ganassi Racing – 1:04.6632
23 – Simona de Silvestro – HVM Racing – 1:04.9147
24 – Rubens Barrichello – KV Racing Technology – 1:05.6681
25 – Ed Carpenter – Ed Carpenter Racing – 1:06.0310
26 – Katherine Legge – Dragon Racing – 1:07.3331

Prove libere 2

1 – Will Power – Team Penske – 1:02.0077
2 – Ryan Briscoe – Team Penske – 1:02.0931
3 – Dario Franchitti – Target Chip Ganassi Racing – 1:02.2232
4 – Graham Rahal – Service Central Chip Ganassi Racing – 1:02.2924
5 – Scott Dixon – Target Chip Ganassi Racing – 1:02.3117
6 – Helio Castroneves – Team Penske – 1:02.3190
7 – James Hinchcliffe – Andretti Autosport – 1:02.4632
8 – Tony Kanaan – KV Racing Technology – 1:02.4814
9  – Ryan Hunter-Reay – Andretti Autosport – 1:02.5301
10 – Mike Conway – A.J. Foyt Racing – 1:02.5337
11 – Marco Andretti – Andretti Autosport – 1:02.5624
12 – Simon Pagenaud – Sam Schmidt Motorsports – 1:02.5997
13 – JR Hildebrand – Panther Racing – 1:02.7683
14 – Josef Newgarden – Sarah Fisher Hartman Racing – 1:02.7838
15 – Justin Wilson – Dale Coyne Racing – 1:02.8915
16 – Simona de Silvestro – HVM Racing – 1:02.9136
17 – James Jakes – Dale Coyne Racing – 1:02.9152
18 – Takuma Sato – Rahal Letterman Lanigan Racing – 1:02.9594
19 – Sebastien Bourdais – Dragon Racing – 1:02.9778
20 – EJ Viso – KV Racing Technology – 1:02.9857
21 – Charlie Kimball – Novo Nordisk Chip Ganassi Racing – 1:03.0904
22 – Alex Tagliani – Bryan Herta Autosport – 1:03.1812
23 – Rubens Barrichello – KV Racing Technology – 1:03.3290
24 – Oriol Servia – Dreyer&Reinbold Racing – 1:03.3535
25 – Ed Carpenter – Ed Carpenter Racing – 1:04.6031
26 – Katherine Legge – Dragon Racing – 1:04.7592

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image