IndyCar – In dubbio il posto di Filippi nel team di Rahal

0

La presenza di Luca Filippi alla prossima 500 Miglia di Indianapolis e per il resto della stagione della IZOD IndyCar Series, che sembrava certa, è stata messa in dubbio in questi giorni. La sponsorizzazione di cui aveva bisogno il pilota piemontese sembra infatti non essersi ancora materializzata, e Bobby Rahal ha dichiarato domenica scorsa che un accordo è vicino con Michel Jourdain Jr. per disputare la 500 Miglia di Indianapolis e forse altre gare durante la stagione. Il pilota messicano, presente ai box quest’anno a St.Petersburg e Long Beach, ha dichiarato di voler tornare nel mondo delle corse a ruote scoperte da cui manca dal 2004. Jourdain ha disputato 152 gare in CART tra il 1996 e il 2004, più tre nella Indy Racing League, tra cui va segnalato un 13° posto finale nella 500 Miglia di Indianapolis del 1996. In CART ha vinto due gare, a Montreal e Milwaukee, nella stagione 2003 con il team di Rahal, con cui corse anche nel 2004. “Lui è un buon pilota, ma più di ogni altra cosa lui è un bravo ragazzo“, ha dichiarato Rahal. “L’età non è un problema. E’ più giovane di Dario (Franchitti), più giovane di (Oriol) Servia. E’ più giovane di molti piloti che hanno corso domenica del Toyota Grand Prix of Long Beach.” In questi ultimi anni Jourdain ha gareggiato in NASCAR, nella Camping World Truck Series (una stagione) e nella Nationwide Series (quattro stagioni), senza ottenere alcuna vittoria. Rahal ha comunque detto che è possibile che la sua squadra possa schierare tre vetture ad Indianapolis.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image